Parte la terza edizione di Garbatella Images 2020 che racconta lo storico quartiere di Roma

Dal 3 al 18 ottobre 2020, negli spazi di 10b Photography e negli storici lotti 10 e 55 del quartiere viene presentata una mostra fotografica diffusa di Bénédicte Kurzen e Claudia Corrent, insieme alla proiezione del cortometraggio di Gherardo Gossi e Francesco Zizola.

Garbatella IMAGES 2020 Claudia Corrent Garbatella courtesy l'artista
Garbatella IMAGES 2020 Claudia Corrent Garbatella courtesy l'artista

Dopo il successo delle prime due edizioni, Garbatella IMAGES – vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2020- 2021- 2022 e parte del palinsesto culturale di Romarama – torna e si inserisce in un progetto triennale intitolato Memoria tra Passato, Presente e Futuro. “Per questa terza edizione del progetto e pensando alle successive due, ho chiesto agli artisti coinvolti di rileggere ‘Le città Invisibili’ di Italo Calvino, cercando di stimolare la creazione di opere che contengano le migliori riflessioni su questo quartiere dalla storia così particolare”, spiega il curatore Francesco Zizola.

Garbatella IMAGES 2020 Claudia Corrent Garbatella courtesy l'artista
Garbatella IMAGES 2020 Claudia Corrent Garbatella courtesy l’artista

LE OPERE DI GARBATELLA IMAGES 2020

Dalla nascita dello storico rione sono trascorsi ben 100 anni e l’intento di Garbatella IMAGES è proprio quello di valorizzare e raccontare il quartiere nella sua interezza, entrando in relazione con la comunità e il territorio grazie a laboratori e mostre. “Perché non solo di documenti è fatta la città secondo Calvino, ma ‘di relazioni tra le misure del suo spazio e gli avvenimenti del suo passato’” continua il curatore. La produzione di nuove opere in dialogo con gli archivi storici (pubblici e privati) intende sviluppare una nuova memoria, come nella stratificazione storica e visuale negli scatti di Claudia Corrent. La creazione di una nuova eredità culturale, come nell’esplorazione di Bénédicte Kurzen e la sua indagine socio-antropologica. Infine, con Gherardo Gossi, insieme al curatore Francesco Zizola, si ricalca lo scritto di Calvino, consapevole della dimensione utopica che la “città giardino” può ancora esprimere. Il primo cortometraggio dal titolo PASSATO verrà proiettato all’interno di un lotto di Garbatella, mentre il materiale frutto della ricerca d’archivio sarà proiettato in contemporanea alla mostra in galleria.

-Valentina Muzi

Garbatella Images 2020
10b Photography
Via San Lorenzo da Brindisi, 10b, Roma
Prenotazione obbligatoria per le visite guidate e i laboratori
Tel. 067011853 e 0670306913

Email: [email protected]
www.10bphotography.com 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Muzi
Valentina Muzi (Roma, 1991) è diplomata in lingue presso il liceo G.V. Catullo, matura esperienze all’estero e si specializza in lingua francese e spagnola con corsi di approfondimento DELF e DELE. La passione per l’arte l’ha portata a iscriversi alla Facoltà di Studi Storico-Artistici dell’Università di Roma La Sapienza, laureandosi in Storia dell’Arte Contemporanea e svolgendo il tirocinio formativo presso il MLAC - Museo e Laboratorio di Arte Contemporanea dell’Ateneo, parallelamente ha frequentato un Executive Master in Management dei Beni Culturali presso la Business School del Sole24Ore di Roma. Dal 2016 svolge attività di PR, traduzione di cataloghi, stesura di testi critici e curatela indipendente. Dal 2017 svolge l’attività di giornalista di taglio critico e finanziario per riviste di settore. Attualmente è membro del Board Strategico presso l’Associazione culturale Arteprima noprofit, nella stessa ha svolto il ruolo di Social Media Manager ed è Responsabile organizzativa della piattaforma Arteprima Academy.