L’omaggio di Milano a Caravaggio a Palazzo Reale. Tutte le immagini dei 18 capolavori in mostra

Milano dedica una grande mostra a Caravaggio. 18 capolavori per la prima volta tutti insieme raccontano l’artista con un percorso inedito che parte dalla diagnostica per costruire una nuova cronologia delle opere giovanili.

Il 29 settembre 1571 nasce a Caravaggio Michelangelo Merisi, uno degli artisti più iconici della storia dell’arte di Italia. Milano torna ad omaggiarlo con una grande mostra Dentro Caravaggio che che presenta 18 capolavori. Opere da scoprire e da fruire insieme per la prima volta, provenienti da Musei del Paese, ma anche da prestiti dall’estero, affiancate dalle immagini radiografiche che consentiranno al pubblico di guardare “dentro” l’opera. Non mancherà, ormai grande classico delle mostre di questo genere, l’utilizzo di apparati multimediali a supporto dell’esperienza. La mostra è curata da Rossella Vodret, coadiuvata da un comitato scientifico presieduto da Keith Christiansen e offre uno spaccato diverso sull’opera di Caravaggio, vista attraverso le indagini diagnostiche e le nuove ricerche documentarie che hanno portato a costruire una nuova cronologia sulle opere giovanili. La mostra inaugurerà il 29 settembre, nel giorno del compleanno di Caravaggio. Intanto, ecco le immagini.

Santa Nastro

Dati correlati
Spazio espositivoPALAZZO REALE
IndirizzoAla Napoleonica delle Procuratie Nuove Piazza San Marco - Venezia - Veneto
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Santa Nastro
Santa Nastro è nata a Napoli nel 1981. Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università di Bologna con una tesi su Francesco Arcangeli, è critico d'arte, giornalista e comunicatore. Attualmente è membro dello staff di direzione di Artribune. È inoltre autore per il progetto arTVision – a live art channel, ufficio stampa per l’American Academy in Rome e Responsabile della Comunicazione della Fondazione Pino Pascali. Dal 2011 collabora con Demanio Marittimo.KM-278 diretto da Pippo Ciorra e Cristiana Colli, con Re_Place, Mu6, L’Aquila e con Arte in Centro. Dal 2006 al 2011 ha collaborato alla realizzazione del Festival dell'Arte Contemporanea di Faenza, diretto da Angela Vettese, Carlos Basualdo e Pier Luigi Sacco. Dal 2005 al 2011 ha collaborato con Exibart nelle sue versioni online e onpaper. Ha pubblicato per Maxim e Fashion Trend, mentre dal 2005 ad oggi ha pubblicato su Il Corriere della Sera, Arte, Alfabeta2, Il Giornale dell'Arte, minima et moralia e saggi testi critici su numerosi cataloghi e pubblicazioni.