Archivio / performance

Un frame dal video Man

Nico Vascellari e Julia Kent alla Biennale di Venezia. Live performance per la presentazione di Man, quarto video del progetto Coco di Federico Pepe e Jacopo Benassi

È il progetto di un disco, ideato da Federico Pepe e Jacopo Benassi, ma è anche segno della propagazione creativa di uno scambio, di un intendimento, di una grande sintonia tra due persone e due luoghi. Parliamo di Coco, che il 5……

Commenta
Ulrika Segerberg - exhibition view - dispari&dispari project - Reggio Emilia

L’esordio di Ulrika Segerberg. In una galleria da tener d’occhio

Dispari & Dispari Project, Reggio Emilia – fino al 24 aprile 2015. L’artista svedese Ulrika Segerberg si muove lungo il crinale di transitorietà e nuove interpretazioni. Fra megabanane e morbidi sacchi da box….

Commenta
Tomaso Albertini, Appassire per te, 2015

Milano Updates: tutto in due giorni, mostra, performance, party serale. Tomaso Albertini ci racconta il suo mondo imperfetto presentato alla Fondazione Maimeri

Mentre dall’altra parte di Milano il mondo dell’arte mette in scena il rituale celebrativo al Miart, Tomaso Albertini (1984, vive e lavora a Milano), giovane artista uscito dalla Scuola del Fumetto di Milano, presenta alla Fondazione Maimeri il suo universo oscuro e……

Commenta
Italo Zuffi, Quello che eri, e quello che sei, 2015. Courtesy Nomas Foundation e Pinksummer. Photo Damiano Minozzi

Italo Zuffi alla Nomas Foundation. Prima di quattro mostre

Nomas Foundation, Roma – fino al 15 maggio 2015. Quello che eri, e quello che sei, culmine di una carriera quasi ventennale. È la prima di una serie di quattro mostre dedicate a Italo Zuffi. Dopo Roma: Amsterdam,…

Commenta
Jaša, Bloom - Jeromo Zodo Contemporary Gallery, Milano 2011 - image courtesy of the artist

Biennale di Venezia. Il padiglione della Slovenia raccontato da Jaša (Mrevlje – Pollak)

Ci siamo quasi: manca poco più di un mese alla Biennale di Venezia. E noi proseguiamo a spron battuto per raccontarvi uno per uno i…

Commenta
Fabio Mauri, Ebrea, 1971 - Galleria Barozzi, Venezia - foto Elisabetta Catalano

Ebrea. Il rituale antirazzista di Fabio Mauri: nazismo, nudità e memoria

1971-2015: dal debutto in una galleria di Venezia a una nuova riedizione newyorchese. La storica performance di Fabio Mauri è attesa il 24 marzo da Hauser & Wirth. Questo video documenta la versione del 1993, presentata alla Biennale di Venezia di Achille Bonito Oliva…

Commenta
Ryoji Ikeda

Ryoji Ikeda, techno-astrazione e universi binari. A Verona il live di Supercodex

Una grande performance di Ryoji Ikeda a Verona. Arriva Supercodex, flusso di suoni e visioni digitali, per un’immersione tra algoritmi ed astrazioni tecnologiche. Come anteprima, un estratto della prima mondiale a Tokyo, nel 2013…

Commenta
Giovanni Gaggia, The Sick Rose

Giovanni Gaggia a Roma. Azione collettiva su violenza, discriminazioni e diritti negati. Con un film di Alessandro D’Alatri e in collaborazione con Amnesty International

Ci sono molti modi per raccontare il piano irragionevole della violenza e del pregiudizio. Molti modi per accendere una luce sulle vite di uomini e donne che ogni giorno, ad ogni latitudine, fanno i conti con la persistenza del male. Razzismi, sessismi,……

Commenta
Cristian Chironi – Cutter - veduta della mostra presso Artopia. Milano 2015

Un cutter per Cristian Chironi. A Milano

Artopia Gallery, Milano – fino al 3 aprile 2015. Negli spazi domestici di Artopia, l’artista sardo ritaglia orli dalle pagine di volumi di natura. Nel buio della performance, un taglierino provoca la nascita di un profumo, la nota…

Commenta
Regina Josè Galindo, Studio Künstlerhaus Bethanien, Berlino 2014 (foto Francesca Rao)

Censura o vittimismo? Regina Josè Galindo mette le mani avanti: porterò la mia performance alla Biennale de l’Havana, ma niente mondanità…

“Regina Galindo sarà a Cuba solo per realizzare il suo lavoro, mantenendosi fuori dal sistema e dalla mondanità dell’evento della Biennale. Non parteciperà alla ‘festa’ né rilascerà interviste”. Prologo: parliamo della dodicesima edizione della Biennale dell’Havana, in programma nella capitale tra il……

Commenta
Chiara Mu – From Here to Eternity - AlbumArte, Roma 2015 - photo Massimiliano Carboni

Le geografie emozionali di Chiara Mu

Chiara Mu, romana classe 1974, ha creato una mostra “per un solo visionario visitatore per volta”. Ha plasmato lo spazio e il tempo per ricavare una nicchia site specific, per accomodarsi e fare insieme i compiti, anzi gli “esercizi di visione” che coinvolgono elementi architettonici presenti nello spazio e installazioni. Mappare i luoghi, pregni delle esperienze, dei racconti, delle voci di chi ci ha preceduto permette di realizzare una vera e propria “radiografia emozionale” che prova a rispondere alla domanda: “Può un spazio performare o possiamo noi performare lo spazio?”. …

Commenta
Chiara Fumai, Der Hexenhammer, 2015 - Courtesy of the artist & A Palazzo Gallery, Brescia – veduta dell’installazione a Museion, Bolzano 2015

Calchi e sovraimpressioni. Biscotti e Fumai al Museion

Museion, Bolzano – fino al 25 maggio 2015. Due artiste sull’orlo della consacrazione mid-career. Una mostra antologica e un progetto performativo che si intersecano e sovrappongono. Condividendo un approccio militante alla memoria storica….

Commenta
Daniele Del Pozzo - Performing Gender - Photo Simona Bramati

Identità di genere e i suoi transiti. Note su un convegno bolognese

Il 20 febbraio si è tenuta all’Università di Bologna una giornata di discussioni intorno al tema del corpo e dell’identità dal titolo “Il corpo che abito”. Il tavolo era diretto da Mona Lisa Tina, performer, e da Stefano Ferrari, direttore della scuola di specializzazione in beni storici artistici all’Università di Bologna e presidente dello IAAP – International Association for Art and Psychology). Qui trovate un report della giornata….

Commenta
Traslochi Emotivi, Hotel Splendor - photo courtesy Alberto Messina

Non ero preparato a sognare. Federico Luger racconta Traslochi Emotivi

Racconto d’autore della performance-happening-film intitolata “Hotel Splendor, Un Hotel con l’H Maiuscola”. È infatti l’artista-gallerista Federico Luger che scrive a proposito dell’evento che ha avuto…

Commenta
Ettore Majorana

Ettore Majorana e la volontà di sparizione. Tra fisica, scacchi e naufragi esistenziali, l’omaggio di Valentina Vetturi

Ettore Majorana non è morto suicida: la notizia è esplosa come una bomba, ma siamo davvero di fronte alla verità? L’omaggio di un’artsta a un genio della fisica. Che era anche un appassionato di scacchi. Per la prima volta sul web un estratto dal video…

Commenta
Michele Zaza, Anamnesi,1975-76 - Courtesy Galerie Bouche, Parigi

Lacrimogeni al Comune. Michele Zaza in mostra alla GNAM di Roma

Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma – fino al 15 febbraio 2015. Ultimi giorni per visitare la mostra di Michele Zaza alla GNAM di Roma. 24 lavori, tra fotografie, dipinti, progetti e installazioni. Per la prima volta in Italia,…

Commenta
MK, Lagos, Nigeria (foto michela leo)

Torna a Roma Angelo Mai Italia Tropici. Due giorni fitti di performance, danza e proiezioni. Con un laboratorio (gratuito) fra atti corporei e coreografici

Tre differenti sperimentatori di atti corporei e coreografici intersecano la loro indagine in un laboratorio unico e condiviso, che è occasione di incontro e ricerca sulla questione della presenza performativa e più in generale della postura dello scambio”: una densa esperienza, per……

Commenta
MyNameIsJanezJansa

Un blog d’artista per un film d’artista. Partita la seconda fase del progetto Free Janez Janša, in attesa del film

Vi ricordate del progetto Free Janez Janša, di cui abbiamo parlato nelle scorse settimane? Si tratta di un progetto multidiscliplinare ideato da un trio di artisti residente in Slovenia (Emil Hrvatin, Davide Grassi e Žiga Kariž) e iniziato nel 2007, quando i tre decisero di……

Commenta
Cristian Chironi, My house is a Le Corbusier - Padiglione Esprit Noveau, Bologna 2015

Abitare tutte le case di Le Corbusier. Intervista con Cristian Chironi

Origina da un episodio realmente accaduto a Orani negli Anni Settanta, che vede protagonisti Nivola e Le Corbusier: è il work in progress di Cristian…

Commenta
Tilda Swinton, Cloakroom - Pitti Immagine Uomo, Firenze 2015

Tilda Swinton guardarobiera. Performance a Pitti Uomo

Quest’anno la Fiera di Pitti Uomo faceva uno strano effetto: si vedeva il successo di un’edizione da record storico di presenze, ma quanto mai eclettico. La elegante e garbata Firenze, una delle tre città della moda italiana così diversa dalla potente Milano e dalla magnificenza esplicita di Roma, sembrava invasa da un raduno di figure difficili da inquadrare, gruppi di uomini diversi, clan e bande….

Commenta
Tilda Swinton, Cloakroom Vestiaire Obligatoire

Narnia, a Firenze. Ecco le immagini della performance di Tilda Swinton per Pitti Uomo: fra abiti danzanti e dialoghi metafisici

Vestita di un semplice abito nero e tacchi alti, Tilda Swinton incanta la folla durante la settimana della moda a Firenze (Pitti Uomo 87). Almeno quella dei fortunati partecipanti alla sua performance Cloakroom – Vestiaire obligatoire, officiata dal direttore del Palais Galliera,……

Commenta
Pagina 1 di 12
12345...10...Ultima »