Archivio / festival

Jeff Mills

Foligno balla anche quest’anno al ritmo del festival Dancity. Dal 3 al 5 luglio, live e dj set di musica elettronica, con incursioni nell’arte contemporanea

Still in perfect shape, ancora in forma perfetta: si proclama così la decima edizione di Dancity, il grande evento di musica elettronica che si svolge ogni anno a Foligno, con una qualità della line-up da fare invidia ai festival delle metropoli internazionali…….

Commenta
Giovanni Lindo Ferretti, L'opera equestre-Saga IV. Il canto dei canti - photo Andrea Grassi

Opera a cavallo. Parla Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti debutta con la quinta saga de “Il Canto dei Canti” al Ravenna Festival. Portando uno spettacolo in cui si ritrova l’intera visione dell’ex leader dei CCCP. E dove viene messo in scena, seppur indirettamente, il travagliato ritorno alle origini del cantautore punk più apprezzato e discusso di tutto lo Stivale….

Commenta
Icastica 2015 - Hans Op de Beeck

Icastica 2015. Ad Arezzo si coltiva la cultura

Il direttore artistico dell’edizione 2015 di Icastica, Fabio Migliorati, anticipa i temi e racconta gli sviluppi della più estesa rassegna dedicata al contemporaneo in centro…

Commenta
Dragos Alexandrescu, Exercising Failure, 2013. Presented by Gallery Taik Persons (Berlin) - photo © Carlos Collado

Loop Barcelona. La Spagna e le immagini in movimento

Conclusa la 13esima edizione di Loop Barcellona, un bilancio sulla piattaforma sperimentale dedicata alla promozione, diffusione ed educazione sulla videoarte, sui film d’artista e sulle immagini in movimento. Che ha l’obiettivo di creare connessioni tra i professionisti locali e le scene internazionali. …

Commenta
Omissis Festival - Luca Ciut

Festival Omissis. La sinestesia a Gradisca d’Isonzo

Decima edizione di Omissis, festival internazionale dedicato all’innovazione applicata allo spettacolo. Dal 19 al 27 giugno, a Gradisca d’Isonzo, artisti da Finlandia, Olanda, Spagna, Stati…

Commenta
Fabrizio Favale

Bologna (e dintorni) fucina di teatro d’avanguardia. Il Festival perAspera giunge all’ottava edizione con nuovi spazi e grandi ospiti, da masque teatro a Macellerie Pasolini

“Il cuore della programmazione è rappresentato dalla performing art, con lavori scelti per innestarsi con precisione estetica all’interno dei diversi luoghi, che – non soliti ad ospitare spettacoli – respirano con ritmo ed intensità diversa”: Maria Donnoli suggerisce l’intenzone alla base dell’edizione……

Commenta
Ravenna Festival 2015 - L’amor che move il sole e l’altre stelle - photo © Silvia Lelli

Un festival che dura tutto l’anno. A Ravenna

Uno sguardo ravvicinato al corso “dantesco” di Ravenna Festival. Divenuto una delle manifestazioni musicali più importanti in Europa, il festival dimostra di saper integrare qualità musicale, eventi di lirica e prosa con circuiti museali e siti archeologici. Diventando una leva per lo sviluppo economico….

Commenta
Mara Rooney, Spike Jonze, Scarlett Johansonn e Joaquin Phoenix al Festival del Film di Roma 2013

Il Festival del Film di Roma torna a essere Festa. Basta premi, basta giurie, arrivano nuovi spazi e uno sguardo speciale al mercato

DA FESTIVAL A FESTA Non sembra possibile, dopo tutte le catastrofi annunciate, ma il Festival del Film di Roma, che torna ad essere Festa, come era in partenza, compie dieci anni. L’appuntamento appena annunciato dalla nuova governance ha un look tutto rivisitato:……

Commenta
Anton Lukoszevieze

Quattro spigoli (musicali) di un cubo. Musica a Firenze

Weekend musicale con John Cage, ma solo in spirito. Perché il 13 e 14 giugno music@villaromana, la rassegna fiorentina di concerti su avanguardia e nuovi media, cita nel sottotitolo – e non esegue – il suo celebre brano “Four Walls”. Un pretesto per quattro performance: tra concertistica, elettronica e installazione. …

Commenta
Kerning Festival, Faenza 2015 - photo Andrea Piffari

Un festival di tipografia a Faenza? Ecco spiegato il successo di Kerning

Il Kerning di Faenza rappresenta il più importante appuntamento italiano dedicato al mondo della tipografia. La sua terza edizione ha proposto una giornata di conferenze con grandi nomi del settore e quattro diversi workshop, il tutto rivolto a un pubblico internazionale ma pensato all’interno di un piccola realtà…

Commenta
Enrico Piras & Alessandro Sau, Occhio Riflesso - il libro

Di rivoluzionari e pompieri. Quando gli artisti intervistano i filosofi

Apre il 13 giugno, in occasione del preludio del festival letterario di Gavoi “L’Isola delle storie”, una mostra di Enrico Piras e Alessandro Sau intitolata Occhio Riflesso. Mostra che organizza il MAN di Nuoro su un progetto di cui vi abbiamo parlato lo scorso autunno, intervistando gli artisti. Che ora intervistano a loro volta un giovane filosofo, Raffaele Alberto Ventura….

Commenta
Spazi pubblici del Malta Festival, Poznan - photo Maciej Zakrzewski

Malta Festival 2015. New World Order

È in corso fino a fine giugno la 25esima edizione del Malta Festival di Poznan. Il più importante e longevo festival di teatro e performings…

Commenta
Block Universe

Londra lancia Block Universe, il suo primo festival di arti performative. Una settimana di eventi dedicati alle ultime tendenze dell’arte in azione

A New York, dal 2004 c’è Performa a condensare ogni due anni gli esiti più recenti delle arti performative. Ora, anche la patria di Gilbert&George avrà il suo festival esclusivamente dedicato alla performance. Dall’8 al 14 giugno, Block Universe intratterrà Londra con eventi……

Commenta
Spring Attitude Festival, Roma 2015

Spring Attitude: la primavera elettronica di Roma

La capitale si colora delle luci e dei suoni di Spring Attitude. Il festival, alla sua sesta edizione, diviene un’imperdibile esperienza tra avanguardia musicale e performance audiovisiva. Quattro giorni di musica, trentacinque tra i migliori dj e performer del panorama elettronico mondiale e più di 12mila partecipanti. Anche noi abbiamo partecipato e questo è ciò che abbiamo visto (e sentito). …

Commenta
Giovanna Lacedra, Come il mare in un bicchiere, performance, Museo Colonna, Pescara 2015 - photo Giuseppe Di Meo

Nel Corpo della performing art. Il festival abruzzese si racconta

Dopo un’anteprima a Venezia con la performance di Francesca Lolli e un’ampia selezione di video storici, il Festival Corpo è entrato nel vivo a Pescara. Spazio agli interventi di Giovanna Lacedra e Tiziana Contino, approfondimenti teorici e un libro fresco di stampa. E su Artribune, l’intervista ai due curatori Sibilla Panerai e Ivan D’Alberto….

Commenta
Âme

Venezia More Festival: ritmi e sonorità house-disco-pop che si mischiano all’arte. Con tanti happening e party nell’isola di San Servolo

Torna per il terzo anno consecutivo il Venezia More Festival: quattro giorni di musica (dalla house alla disco, fino al pop) e performance di arte visiva, nella bellissima cornice dell’isola di San Servolo, all’interno di un chiostro costruito sulle rovine di un……

Commenta
Zio Ziegler, Festival Pop Up, Arcevia

Dalle Marche a Sky Arte. Il Festival Pop Up prosegue in tv, con il segno permanente del californiano Zio Ziegler in una cava abbandonata di Arcevia

Zio Ziegler eclettico, poliedrico, inarrestabile. Un fiume in piena di forme tracciate su ogni superficie urbana possibile. Una narrativa visiva che affonda le sue radici primordiali nell’uomo e nel suo essere, dove il mondo animale e la compenetrazione di figure zoomorfe crea……

Commenta
Il manifesto di Michelangelo Pistoletto per il Todi Festival

La mano di Michelangelo Pistoletto sul Todi Festival. Ecco cosa ci sarà da vedere a fine agosto alla rassegna teatrale umbra: che prova a sperimentare la gratuità…

Il primo spunto di interesse arriva fin dal manifesto, disegnato da un abbastanza inedito Michelangelo Pistoletto, che ha scelto di raffigurare una particolare mano dalle 6 dita, a simboleggiare le 6 arti. Parliamo del Todi Festival, il cui direttore artistico di Silvano……

Commenta
Basik e 2051, stazione di Serra San Quirico (foto Francesco Marini)

Street Art e ferrovia, la novità del festival Pop Up. Da 2501 a Basik, immagini dei murales nelle stazioni marchigiane

Il “treno dei desideri” parte dalla cisterna di 3ttman a Fabriano e, prima di arrivare al soffitto di Allegra Corbo a Jesi, passa per i murales delle altre stazioni marchigiane della linea Roma – Ancona. Il festival di urban art Pop Up……

Commenta
Festival Pop up, Allegra Corbo, Jesi 09

Ancora immagini dal Festival Pop Up, che fa tappa (ferroviaria) a Jesi. Con un murales di Allegra Corbo nell’atrio della stazione

Dopo Fabriano, il treno del Festival Pop up! arriva a Jesi dove Allegra Corbo (Milano, 1968) dipinge l’atrio della stazione con il murales Occhio di angelo, un omaggio ad Angelo Angelucci, l’architetto che nel 1866 fu determinante nella decisione di far passare……

Commenta
3ttman, Festival Pop Up, Fabriano

Da Fabriano immagini della prima giornata del Festival Pop Up. Dalla cisterna caleidoscopio di 3ttman a Il Fatto Quotidiano “Ri-fatto”

L’abbiamo visto arrampicato per giorni su un’autogru per “pittare” la cisterna della stazione di Fabriano, e ora la coloratissima “catena dell’evoluzione”, scanzonata interpretazione della teoria di Darwin di 3ttman (1978, originario di Lille, Francia, di stanza a Tenerife con un cuore nomade……

Commenta
Pagina 1 di 29
12345...1020...Ultima »