Amedeo Modigliani, Nudo sdraiato, il braccio destro ripiegato sotto la testa, 1918-19. Roma, Galleria Nazionale d'Arte Moderna

La bellezza dell’anima. Amedeo Modigliani a Genova

Palazzo Ducale, Genova – fino al 16 luglio 2017. Una retrospettiva celebra l'infinito genio di Amedeo Modigliani. In un viaggio fra tormento esistenziale e velato erotismo.
Fortunato Depero, Guerrieri, 1923, collezione privata

Successi e insuccessi di Fortunato Depero. A Parma

Molte le opere provenienti da Rovereto, ma la mostra allestita presso la Fondazione Magnani Rocca espone anche alcune “chicche” inedite o quasi. E dedica un ampio spazio alla poco conosciuta, e spesso snobbata, produzione tarda di Fortunato Depero.
Dante Gabriel Rossetti, Bocca Baciata, 1859

Fanny Cornforth e il preraffaellita Dante Gabriel Rossetti. Le lettere d’amore finiscono in rete

Lui è il padre del movimento preraffaellita, pittore e poeta britannico dell’Ottocento. Lei era una delle donne della sua vita, troppo distante socialmente e culturalmente per poter aspirare a un legame ufficiale. Alcuni brani della loro storia vengono messi in rete da un museo…
Paul Cézanne, La Plaine de Saint-Ouen-l'Aumône vue prise de les carrières du Chou, 1880 ca., olio su tela, cm 72 x 91, Collezione privata

Cézanne inedito in Svizzera. Alla Fondation Pierre Gianadda opere mai viste in pubblico

La mostra raccoglie 100 opere del padre della modernità. Tra cui alcune tele, debitamente repertoriate, che non sono mai state viste in pubblico e altre che non lo sono più state dopo l’inizio del secolo scorso.
Filippo Timi nel documentario su Segantini

Su Sky Arte: Giovanni Segantini in un docufilm. Con il volto di Filippo Timi

Il docufilm “Segantini – Ritorno alla Natura” restituisce il ritratto di un uomo complesso, ben oltre le sue opere. Grazie alla partecipazione di eredi e studiosi.
Giacomo Balla, Fuochi d’artificio, 1915, arazzo, 115x137 cm

Il vento futurista soffia a Senigallia

Palazzo del Duca, Senigallia – fino al 2 luglio 2017. “Ritti sulla cima del mondo, noi scagliamo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!”. La rassegna marchigiana ripercorre le tante anime dell’esperienza futurista.
Mark Tobey nel suo studio, 1949. Courtesy Arthur Lyon Dahl. Photo Larry Novak

Mark Tobey: un artista da riscoprire. A Venezia

Pioniere di un fermento creativo destinato a concretizzarsi nell’Espressionismo astratto di matrice americana, l’artista originario del Wisconsin raggiunge Venezia. Ed è ospite della più esauriente retrospettiva a lui intitolata nell’ultimo ventennio, allestita alla Collezione Peggy Guggenheim.
Giovanni Boldini, ritratto di Donna Franca Florio, dettaglio

Principessa Sissi e Donna Florio. Fascino senza tempo che strega i collezionisti: record in...

Terza (e forse ultima) puntata della vicenda che vi abbiamo raccontato sul ritratto della nobildonna palermitana, dipinto da Giovanni Boldini. La tela è stata venduta e a Palermo monta il malcontento. Contemporaneamente, a Vienna, un’altra aristocratica bellezza femminile fa record…
Giovanni Boldini, ritratto di Donna Franca Florio, dettaglio

La verità sul ritratto di Donna Florio. Ecco le versioni segrete del mitico dipinto...

Per decenni si era creduto a una certa versione dei fatti. Oggi totalmente smentiti. L’intuito degli esperti e poi la riflettografia hanno restituito la verità: ecco dov’erano le altre versioni del dipinto di Giovanni Boldini – oggi all’asta - dedicato a una tra le più amate nobildonne della Belle Èpoque palermitana...
Philip Leslie Hale, Crimson Rambler, 1909video

Non solo Francia: arriva al cinema il film sugli impressionisti americani

Arriva nelle sale italiane per due giorni, il 9 e 10 maggio, il docufilm “Il giardino degli artisti”, dedicato al movimento impressionista americano. Un nuovo, imperdibile appuntamento della serie La Grande Arte al Cinema. Ecco il trailer
Alberto Martini, Ritratto di Wally Toscanini, 1925, pastello su carta. Collezione privata

Cronaca di un lusso necessario. Art Déco a Forlì

Musei San Domenico, Forlì – fino al 18 giugno 2017. Va in mostra nella città romagnola il bagliore accecante ed effimero della “supernova” Déco, che illuminò i sogni di modernità borghese negli Anni Venti. Una decennale combustione di ottimismo collassata nelle macerie della Seconda Guerra Mondiale.
Henry Moore, Three Piece Sculpture, Vertebrae, 1968-69 and Two Piece Recicling Figure, Cut, 1979-81, on display in the gorunds, ph. Sarah Mercer, courtesy Henry Moore Foundation

L’ex casa con giardini di Henry Moore si allarga. Nuovo archivio e servizi per...

Per i suoi 40 anni la Henry Moore Foundation si regala dei nuovi spazi, a Hertfordshire. Il complesso immerso nel verde, dove si trovano la casa, gli studi e i giardini di Henry Moore, cresce e offre nuovi servizi al pubblico.

I PIÙ LETTI