Non è facile spiegare il successo planetario di alcune opere d’arte. Cosa trasforma un quadro in un’icona capace di attrarre le masse? Qual è il fattore x che rende un dipinto immortale? In questo video, realizzato dallo storico dell’arte James Earle per la serie TED Education, si analizza nel dettaglio uno dei quadri più famosi della storia dell’arte occidentale: La ragazza con l’orecchino di perla di Johann Vermeer (1665). In soli quattro minuti Earle ci accompagna in un viaggio sintetico ma esaustivo attraverso le suggestioni dell’opera, che viene contestualizzata storicamente, economicamente e politicamente, oltre che paragonata ad altre opere dello stesso autore.
La scelta dell’inquadratura, lo sguardo misterioso e ammiccante della ragazza, l’allure esotica evocata dal turbante: tutto contribuisce a costruire il mito. E infine lui, il celeberrimo orecchino: era davvero una perla oppure soltanto una sfera di metallo ben lucidata?

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.