Nasce Reveal Art Fair. Una fiera d’arte boutique nella meta turistica più antica degli States

Prima edizione di una fiera di arte moderna e contemporanea di sole 30 gallerie a Saratoga Springs, città nello Stato di New York, sede del più antico impianto sportivo degli Stati Uniti d’America

Saratoga Springs City Center, fonte pagina Facebook di Reveal Art Fair

Saratoga Springs, la città nel nord dello Stato di New York tra le mete turistiche più antiche d’America, è sempre stata nota per il famoso ippodromo Saratoga Race Course, fondato il 3 agosto 1863. Da oggi diventerà anche una meta per gli amanti dell’arte con la nascita di Reveal International Contemporary Art Fair, una nuova fiera di arte moderna e contemporanea formato boutique, in programma dal 3 al 5 agosto (con anteprima vip il 2 agosto), presso il Saratoga Springs City Center. A idearla è stata Jacqueline Dunbar Grande – fino al 2015 Senior Vice President Office of Corporate Engagement di Ayco, compagnia della grande banca d’affari Goldman Sachs – da sempre appassionata d’arte che, dopo quasi 25 anni nel mondo della finanza, ha deciso di seguire la passione di una vita.

LE PAROLE DELLA PRESIDENTE

Ho sempre amato l’arte fin dall’età della ragione e mi rendo conto che, indipendentemente dalla mia professione, l’arte contemporanea è diventata una parte sempre più essenziale della mia vita quotidiana”, ha dichiarato Dunbar Grande, Presidente e fondatrice della nuova fiera. “È così che è nata l’idea di Reveal: ho voluto creare una fiera d’arte contemporanea unica in una comunità che capisca, rispetti e supporti la cultura visiva. L’arte ci unisce, produce un linguaggio comune che risuona tra persone di background e culture diverse, connettendoci in modi inaspettati e stimolanti attraverso la bellezza, la creatività e la visione artistica”.

LE GALLERIE

Collocata al culmine della stagione estiva, sociale, ippica e culturale di questa città abituata ad attirare visitatori internazionali in importanti eventi legati all’intrattenimento, Reveal  ospiterà un gruppo selezionato di 30 gallerie – tra le più note le newyorchesi Emmanuel Fremin Gallery, George Billis Gallery e la romana Galleria Ca’ d’Oro con sedi anche a Miami e New York – che metteranno in mostra circa 200 artisti tra emergenti, di metà carriera e affermati, con lo scopo di attrarre una forte base di collezionisti da New York, Boston, Montreal, Berkshire, Hudson Valley e oltre. Completerà la ricca offerta fieristica, una serie di incontri e lecture sul mercato dell’arte e un programma aperto al pubblico di seminari formativi, dedicati sia al collezionista esperto che al principiante.

– Claudia Giraud

Reveal International Contemporary Art Fair
Dal 3 al 5 agosto 2018
Saratoga Springs City Center, 522 Broadway, Saratoga Springs, NY 12866, Stati Uniti

 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).