Condé Nast America, il gruppo editoriale che possiede anche Vogue, non va per il sottile. Così ha deciso di chiudere in Italia L’Uomo Vogue. Ci siamo fatti raccontare l’operazione da Flavio Lucchini, che quel giornale l’aveva progettato
Donne feroci e maschi al guinzaglio, in una villa extra lusso. Quando il sado-femminismo è di moda. Ace Norton confeziona un nuovo video irriverente, per presentare la collezione autunno-inverno 2015 di Rihè
I fashion designer si stanno già cimentando con abiti e produzioni che utilizzano questo colore. Ecco chi ha già prodotto i primi must-have.
Vero e proprio fenomeno di costume, le sneaker Triple S di Balenciaga hanno introdotto una rivoluzione estetica nel settore. Guadagnando un successo clamoroso.
Nonostante la prematura scomparsa, Alexander McQueen ha lasciato un segno indelebile nella storia della moda e anche dell'arte contemporanea. Un documentario, che verrà presentato al Tribeca Film Festival, racconta la sua vita e la sua ricerca
Dal 26 giugno al 3 novembre 2019, al Castel Sant’Angelo e a Palazzo Venezia di Roma va in scena la storia di ultracentenaria di questo marchio, da piccola azienda familiare fino a diventare lo status quo del lusso in tutto il mondo
Storia di Coco Chanel. Storia, cioè, di una bambina povera cresciuta dalle suore. E che mai si è fatta abbattere dalla realtà, o presunta tale. Una storia di conti e marinai, di incidenti e profumi. Così, se con questo caldo volete vestirvi solo con due gocce, saprete meglio cosa avrete addosso.
A 77 anni suonati, Vivienne Westwood ancora va in giro in bici e viaggia per il mondo per perorare la causa ambientalista. Un documentario in uscita nelle sale il 20 febbraio racconta la sua straordinaria personalità
Dal 10 al 13 marzo nelle sale italiane c'è il documentario che racconta la vita e l'arte di Alexander McQueen, incredibile talento scomparso nel 2010. Ecco il trailer italiano
Qual è il criterio che determina la realizzazione delle immagini usate per le campagne delle celebri griffe internazionali? Estetiche sempre più controverse fanno dubitare della buona salute del sistema moda.
Si chiama, forse, Kermit Tesoro il designer filippino conosciuto da Lady Gaga e dai comuni mortali come il creatore di calzature difficilmente indossabili, eppure ricercatissime. In un mix di feticismo e dichiarata perversione.
Da Rei Kawakubo a Vivienne Westwood, passando per l’Atelier Sorelle Fontana. Google mette in Rete la storia della moda e ne sviscera simboli, complessità, forme, influenze. Con la tecnologia che aiuta a leggere questa affascinante enciclopedia in progress…

I PIÙ LETTI