Una lunga chiacchierata con Artribune in occasione dell’intervento del duo di designer al WWW Wholesome Winter Workshop 2021 di Quasar Institute for Advanced Design. Ecco come i Formafantasma interpretano questo insidioso presente.
La creatività che salva le vite umane. Il design in epoca Covid è protagonista al Madrid Design Festival 2021. Ecco il programma
La mitica scuola tedesca di arte e design è un modello che non smette di ispirare. MEET, centro per la cultura digitale con sede a Milano inaugura una nuova serie di iniziative dedicate proprio a questo tema. Cominciando da 4 pillole video in cui Aldo Colonetti analizza i rapporti tra Bauhaus e mondo digitale
Prorogata fino al 5 aprile, la mostra che il MADRE di Napoli dedica ad Alessandro Mendini ripercorre la storia di un designer amante della sperimentazione e della commistione fra discipline.
L’architetto e designer si è spento a 63 anni. Ritorno su una carriera sviluppata sul doppio binario della riflessione teorica e della pratica progettuale
L’associazione radicata nel quartiere post-industriale di Bovisa unisce le forze con Fondazione di Comunità Milano, associazioni e start-up di zona per sostenere un progetto che trasforma la plastica in oggetti virtuosi, dalla comunità locale per la comunità locale.
Il marchio di design ha annunciato la prima collaborazione con la factory Codalunga per convertire i celebri anagrammi neon in arredi a led
Jorge Penadès e Maria Cristina Didero hanno chiesto a 14 curatori di design di realizzare un progetto esemplare del loro approccio alla professione, con due soli vincoli: dimensioni contenute e prezzo mini. In mostra – e in vendita – a Madrid dal 18 al 21 febbraio.
Le altalene rosa di Rael e San Fratello si aggiudicano il Beazley Design of the Year 2020 del Design Museum di Londra - categoria design - spezzando la barriera tra Stati Uniti e Messico e presentando il gioco come atto di resistenza.
Imprenditore illuminato, designer, docente universitario, il fondatore di Artemide è morto a 89 anni. Ritorniamo sul suo percorso, dai missili al Compasso d’Oro, con il sogno di “illuminare anche Marte”.
Che cosa vale la pena trattenere, dal punto di vista del progetto, dell’annus horribilis appena trascorso? Vi offriamo sei spunti, tra innovazione e recupero del passato, passando per lo storytelling di aziende e prodotti.
L’installazione di luce sull’acqua che lambisce il Ponte di Tiberio, nel Borgo San Giuliano, è fatta di 208 galleggianti come altrettanti Stati in segno di condivisione con le sorti del mondo. Un progetto del designer Gio Tirotto, a cura di Maria Cristina Didero