Il tesoretto etnografico della città ha una nuova casa immersa nel parco centrale di Budapest, che si unisce al grande Liget Budapest Project, il più ambizioso piano di rinnovamento urbano del continente tutto incentrato sul parco cittadino
In attesa dei risultati definitivi, previsti per il 12 luglio, il gruppo guidato dal cofondatore di LAN (Local Architecture Network) è al primo posto nella graduatoria provvisoria dell’attesa concorso. Appuntamento al MAXXI martedì 14 giugno per l’evento di presentazione dei primi cinque classificati e dei due progetti menzionati.
C’è la firma di Openfabric sulla “Genova Green Strategy”, il progetto che individua nell’entroterra genovese una risorsa eccezionale per lo sviluppo sostenibile della città. Ne abbiamo parlato con il fondatore di Openfabric Francesco Garofalo
Adattamento è la parola d’ordine dei progetti di BDR bureau, ovvero lo studio composto da Alberto Bottero e Simona Della Rocca. Sono loro a firmare il progetto di recupero della scuola media torinese Enrico Fermi
Visitabile fino al 2 luglio prossimo, la mostra di arte contemporanea e design Héritages è allestita negli spazi interni e nella terrazza dell'Unité d’Habitation di Marsiglia. Un video illustra il legame fra le opere esposte e il noto edificio di Le Corbusier, ultimato esattamente settant'anni fa
Il progetto “Tangenziale Verde” concepisce la zona limitrofa alla stazione Tiburtina e a un tratto della Tangenziale Est di Roma come “infrastruttura per l’ambiente”. Al via la raccolta firme a favore dell’intervento, che potrebbe supportare la candidatura della Capitale a sede di Expo 2030
Il progetto vincitore del concorso internazionale per la Vltava Philharmonic Hall, da completarsi nel giro di dieci anni, contribuirà prima di tutto alla promozione di un’area dismessa della città
Il progetto immobiliare si chiama Horti di Porta Romana, al suo interno - in una ex lavanderia industriale - l'architetto Giovanna Latis sta ultimando una fondazione per l'arte contemporanea e residenze. E poi i giardini di Daniele Fiori
Il polo di ricerca e aggregazione intorno ai temi di architettura e design sarà pronto a primavera 2024. Si recuperano gli spazi abbandonati dei Magazzini Raccordati: 10mila mq. Favorendo anche la rigenerazione urbana. Anteprima in occasione della Design Week
Giunto in Sardegna negli Anni Sessanta, Alberto Ponis è senza dubbio uno dei progettisti che hanno maggiormente contribuito a realizzare i sogni estivi degli italiani. Sull’isola e non solo
“Utilizziamo l’Africa come luogo specifico da cui guardare al resto del mondo. Ma la prossima Biennale Architettura non sarà una mostra sull’Africa”. Parla Lesley Lokko
Concepita come una “piazza aperta e comunitaria” la nuova realtà di zona San Siro offrirà servizi per l’infanzia, una biblioteca multimediale, spazi laboratoriali dedicati a creatività e formazione. Il progetto, a cura degli architetti di Alterstudio Partners, sarà terminato tra sei anni

I PIÙ LETTI