La progettazione dell’annuale padiglione estivo è stata affidata allo studio di architettura Counterspace. Con sede a Johannesburg, è guidato da tre progettiste classe 1990: ad oggi sono le più giovani ad aver ottenuto l’incarico. Si ispireranno a iconici luoghi di incontro della capitale inglese, tra centro e periferia
Non fu un architetto, ma un ingegnere chimico. Eppure Adriano Olivetti seppe circondarsi dei grandi talenti della progettazione. Affidando loro opere passate alla storia.
La riflessione parte dalla penna di Cino Zucchi, architetto milanese che a Milano insegna. A Milano si costruisce tanto, si costruisce bene, ma ci sono anche tantissimi progetti deludenti e troppo troppo commerciali
Marco Bazzini, ex direttore artistico del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, ricorda l’architetto Adolfo Natalini, scomparso pochi giorni fa. Un omaggio al suo lavoro, tra spinte radicali e scetticismo.
Nato a Pistoia nel 1941, aveva fondato il Superstudio con Cristiano Toraldo di Francia nell’anno della tragica alluvione dell’Arno. Professore ordinario alla facoltà di Architettura di Firenze, accademico dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze e dell’Accademia di San Luca, dalla fine degli anni Settanta aveva intrapreso l’attività professionale autonoma, operando in Italia e in Europa
Immaginare il futuro è sempre stato compito degli architetti, ma hanno ancora gli strumenti per farlo? Lo abbiamo chiesto a nove giovani studi. Tra disillusioni e speranze, ci hanno raccontato il loro punto di vista.
Il responso sarà comunicato nel 2021. Nel frattempo però Bologna festeggia un grande risultato per le famose architetture, nate nel Medio Evo per iniziativa privata, diventate poi simbolo della città
Un’architettura libera, minimale senza snobismo, caratterizza l’opera di Lina Bo Bardi, al vaglio di Luigi Prestinenza Puglisi.
Nuovo capitolo della nostra ricognizione sugli architetti da tenere d’occhio. Stavolta tocca a Mariam Kamara, allieva di David Adjaye.
La storia e le sperimentazioni del gruppo Arquitetura Nova animano la mostra “Dreams seen up close”, nell’ambito della seconda edizione della Biennale d’Architecture d’Orléans.
A quarant’anni dall’avvio dell’attività professionale autonoma, incontriamo Adolfo Natalini per una conversazione a tutto campo. Dall’insaziabile passione per il disegno fino al ricordo di Cristiano Toraldo di Francia
Mohammad Hassan Forouzanfar sceglie alcuni siti culturali iraniani per lanciare un messaggio di pace e di rispetto. E racconta, in un bellissimo post, la forza dell’antica civiltà persiana. Parlano le fotografie, sulle tracce di un altro suo progetto, dedicato proprio al patrimonio culturale dell’Iran. Posto in dialogo con la contemporaneità.

I PIÙ LETTI