Da Manet a Keith Haring, non si può certo dire che in questo periodo Milano lesini sui nomi di grande richiamo. Nei giorni di MIA, la fiera milanese dedicata alla fotografia, vi consigliamo tuttavia di restare in tema, anzi in medium. Ecco una carrellata di mostre da non perdere, aperte da qualche tempo o che inaugurano proprio in questo weekend all’insegna dello scatto.
Alla Photographer's Gallery di Londra approda l'ecletticismo di Lorenzo Vitturi, artista veneziano classe 1980. Esporrà dal 1° al 20 ottobre. Noi intanto lo abbiamo intervistato.
Galleria X3, Palermo – fino al 20 gennaio 2017. È la narrazione per immagini in bianco e nero di una contraddizione storica la mostra fotografica di Fabio Sgroi allestita presso la galleria siciliana. Tra passato e futuro.
Nuova tappa del viaggio a cura di Emilia Giorgi alla scoperta dei centri piccoli e grandi del Belpaese, attraverso lo sguardo dei fotografi associato alle parole di autori di varie discipline. Stavolta la meta è Palermo.
Palazzo Reale, Milano – fino al 19 gennaio 2020. Letizia Battaglia torna nella Milano che la accolse in gioventù con una mostra che riunisce più di trecento fotografie.
Una gigantesca nave mercantile, carica di container, che sparisce verso l'orizzonte. Gli occhi di una donna del Kenia, lunghi 300 metri, sospesi fra la terra e il mare. Una delle ultime opere di JR a cielo aperto, raccontata dallo short film di Guillaume Cagniard
Palazzo Bisaccioni, Jesi – fino al 1° settembre 2019. Una mostra a Jesi racconta la fotografa e rivoluzionaria di origini friulane emigrata negli Stati Uniti e poi trasferitasi in Messico, dove partecipò attivamente alla fervida vita culturale e politica che negli Anni Venti del Novecento animava il Paese.
Oltre 2000 autoscatti per un video ipnotico sul tema dell'identità. Il formato è quello della foto-tessera e le immagini sono state scattate in giro per il mondo nell'arco di trent'anni
Non sarà celebre anche fra i non addetti come il Turner Prize, ma non è certamente meno prestigioso – garantito da un marchio che ha fatto la storia della fotografia -, e, per quel che conta, è pure ben...
Al via su Sky Arte, lunedì 24 maggio, la prima docu-serie interamente dedicata alle fotografe italiane che affrontano temi legati all’universo femminile.
Galleria Raffaella Cortese, Milano – fino al 7 agosto 2015. Al civico 4 di via Stradella, Roni Horn porta otto dittici inediti. Il soggetto delle fotografie, allestite direttamente dall’artista americana, è il volto del fotografo Juergen Teller, suo amico da anni e riflessione metaforica sull’emotività.
Buon compleanno ai Rencontres de la Photographie di Arles, che quest’anno compiono mezzo secolo di vita. La manifestazione fotografica tra le più prestigiose d’Europa inaugura il 1° luglio con un grande numero di manifestazioni, mostre dibattiti

I PIÙ LETTI