Fino al 15 luglio, tutto John Cage da O’ + die schachtel a Milano. Fra dischi vintage, fotografie, libri rari, video e partiture visive. E la possibilità di portarsi a casa un’opera a costi accessibili.
Anche la musica d’autore supporta il Valle. Nella notte del 24 giugno ha visto al luce il primo brano dedicato all’avventura del celebre teatro capitolino, ormai occupato da dodici giorni. Una suggestione sonora nata dal talento di Diego Buongiorno,...
La forma-concerto sarà il leitmotiv che coinvolgerà tutti gli spazi della Fondazione, insieme alle opere di artisti visivi, presentate di volta in volta nel corso delle serate, che comporranno, così, un unicum espositivo. È questa la novità del consueto...
Si avvia “Art Music”, una sotto-rubrica di “Ascolti”. Per dar voce a tutte quelle realtà del sottobosco musicale che ambiscono a diventare popolari senza rinunciare alla qualità della ricerca. Con un occhio, ovviamente, anche all’arte visiva. Gita al Farm Cultural Park, nell’agrigentino.
Al via il calendario di “Castello in Movimento”, a Fosdinovo, sul confine fra Toscana e Liguria. Protagonista di quest’anno è Anna Franceschini, in residenza al castello. E poi appuntamenti con Zapruder filmmakersgroup, Alberto Tadiello, Tempo Reale.
Se l’ultima fatica milanese di Anish Kapoor lascia il pubblico un po’ scontento, per via di qualche problemino tecnico, a Parigi il suo Leviatano allestito al Grand Palais continua a far faville. Ma come se non bastasse la forza...
Che fare a Torino quest’estate? È chiaro: si va per festival. Da quello nuovissimo di architettura al format collaudato del “Traffic”, che quest’anno festeggia l’arte e la musica tricolore. E una new entry: l’arte (musicale) di “Colonia Sonora”.
La rubrica “Ascolti” prosegue con la recensione del festival berlinese “Maerz Musik”. I giorni successivi, con star come Nicolai e Ikeda. E il nostro Luca Scarzella.
Se passeggiando per il dedalo di calli veneziane, traversando campielli e ponti assolati, a un certo punto sentirete il bisogno di riposarvi e cercare un po’ di refrigerio, Artribune è qui a suggerirvi una sosta ritemprante. Andate verso Dorsoduro,...
Ormai si potrebbe scrivere un libro sul saccheggio portato alla cittadella dell’arte da parte della pubblicità televisiva e su carta stampata. Il mondo della musica è restato indietro fino a Lady Gaga, e ora in Italia è Daniele Silvestri...
Il festival berlinese “Maerz Musik” festeggia la sua X edizione concentrandosi sulla correlazione tra suono e immagini in movimento. Quest’anno il direttore artistico del festival, Matthias Osterwold, ha posto l’accento sull’espansione pressoché illimitata di opzioni creative dell’inizio di questo secolo. Con un programma che incorpora sonorizzazioni di vecchi film, videoarte, una mini-rassegna cinematografica e oltre, fino alle più audaci sperimentazioni di audiovisual generativo.
Musica e arti visive: è uno dei must negli interessi di Luca Beatrice. E quindi, al Pecci di Prato ha allestito - fino al 7 agosto -, insieme a Marco Bazzini, “Live!”. Per ripercorrere l’intreccio, dal 1969 a oggi. Una sorta di estrema sintesi del libro “Visioni di Suoni”.

I PIÙ LETTI