L’economista della cultura Fabio Severino affronta le lamentele che si levano dalle associazioni di categoria legate al cinema. Nonostante la buona salute del settore.
Un film “sinfonico”, in cui la parte musicale non si limita a fare da colonna sonora ma si fa chiave di lettura del racconto. È “Beautiful Things”, diretto da Giorgio Ferrero. In questo filmato la musica originale viene suonata in una camera anecoica
I tranelli e l’ansia del precariato nell’ultimo film di Ken Loach. Sorry We Missed You in una riflessione di Carlotta Petracci.
Da brutto anatroccolo a superstar, dai ragazzi del Rione Traiano di Napoli a una bambina di Parigi che deve fare i conti con la morte e con il terrorismo
Per soli tre giorni arriva nei cinema italiani il documentario che racconta The Floating Piers, la grande installazione di Christo e Jeanne-Claude realizzata sul Lago d'Iseo nel 2016. Con riprese inedite, interviste e dietro le quinte
Il documentario in onda sul canale tematico satellitare indaga origini e dinamiche della creatività umana
C’è chi ha lasciato la scuola molto presto, chi attende il ritorno di un genitore che sta in prigione, chi sceglie di vivere onestamente e chi invece cede al “dio” denaro. Agostino Ferrente mostra un quartiere di Napoli dove istituzioni e istruzione scarseggiano, la camorra ha la meglio, ma qualcuno che spera ancora c’è.
Musei Civici agli Eremitani, Padova – fino al 1° settembre 2019. Il 20 gennaio 1920 nasceva a Rimini Federico Fellini: Padova lo festeggia in anticipo sui tempi, celebrando nella monografica agli Eremitani la vena satirica del grande Mago e un’inedita dimensione creativa della sua irriverente fucina di sogni.
Lo show dedicato all’arte dello scatto torna sul canale tematico satellitare. Anche stavolta i concorrenti dovranno dare prova del proprio talento per conquistare il titolo e il cospicuo premio finale.
Termina la 72esima edizione del Festival di Cannes. Un festival abbastanza fastidioso per la stampa ma di ottima qualità cinematografica. A distinguersi tra tutti, secondo il parere della stampa internazionale, Dolor y Gloria di Pedro Almodovar e A Hidden Life di Terence Malick.
“Che ci faccio qui”, la nuova trasmissione del giornalista Domenico Iannacone (prodotta da Hangar TV del mitico Gregorio Paolini) porta su Rai3 una serie di appassionanti interviste. La prossima settimana arte e cultura saranno protagoniste.
Un ritratto di Mati Diop, la prima regista di colore ad entrare nella Sezione Ufficiale del Festival di Cannes

I PIÙ LETTI