Secondo la rivista Timeout gli Uffizi sono il museo migliore del mondo

Per la rivista inglese il museo fiorentino batte colossi come il Louvre, il MoMA e l’Hermitage. La motivazione: i dipinti rinascimentali “abbaglianti”

Galleria degli Uffizi, Firenze
Galleria degli Uffizi, Firenze

Numeri uno: per la celebre rivista culturale inglese Timeout, le Gallerie degli Uffizi di Firenze sono il “museo migliore del mondo”.  È stata la sua straordinaria collezione di dipinti rinascimentali a valergli l’ambito titolo: “Ci sono così tante opere classiche abbaglianti agli Uffizi che alcuni visitatori sono stati portati in ospedale a causa della sensazione travolgente che provocano (Firenze è la culla della sindrome di Stendhal, dopotutto)”, motiva la sua scelta la giornalista di Timeout Sophie Dickinson all’interno dell’articolo (consultabile qui). “Non importa se hai già visto mille volte la Nascita di Venere di Botticelli, niente ti prepara all’impatto con il capolavoro reale. E ci sono molti altri spettacolari dipinti rinascimentali da ammirare, come la Medusa di Caravaggio e Giuditta che uccide Oloferne di Artemisia Gentileschi”. Le attenzioni internazionali si stanno catalizzando sempre di più sulle gallerie fiorentine, anche grazie a iniziative come il progetto sul territorio Uffizi diffusi, che gli aveva permesso di entrare nella classifica di Time Magazine sui migliori luoghi del mondo del 2021, appena tre mesi fa.

Sandro Botticelli, Nascita di Venere, Firenze, Gallerie degli Uffizi
Sandro Botticelli, Nascita di Venere, Firenze, Gallerie degli Uffizi

LA CLASSIFICA DI TIMEOUT

La classifica di Timeout, fondato a Londra nel 1968 e oggi franchise culturale globale con decine di edizioni locali in giro per il mondo (varie volte ci hanno provato anche in Italia), è composta dai nomi più pesanti del mondo. Al secondo posto della lista c’è il Louvre di Parigi, al terzo il MoMA di New York, al quarto il National Museum of Modern and Contemporary Art di Seoul, al quinto il National Museum of African American History and Culture di Washington. Al sesto posto c’è il museo dell’Acropoli di Atene, al settimo il Museo dei guerrieri e dei cavalli di terracotta di Xi’an, in Cina, all’ottavo l’Hermitage di San Pietroburgo. Chiudono la classifica dei dieci big il Rijksmuseum di Amsterdam e la Tate Modern di Londra.

-Giulia Giaume

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Giaume
Amante della cultura in ogni sua forma, è divoratrice di libri, spettacoli, mostre e balletti. Laureata in Lettere Moderne, con una tesi sul Furioso, e in Scienze Storiche, indirizzo di Storia Contemporanea, ha frequentato l'VIII edizione del master di giornalismo Walter Tobagi. Collabora con diverse riviste su temi culturali, diritti civili e tutto ciò che è manifestazione della cultura umana, semplicemente perché non può farne a meno.