Suggestioni arabe. Claudia Wieser a Roma

Studio Sales, Roma – fino al 24 febbraio 2017. La giovane artista tedesca è al centro di una personale caleidoscopica, articolata in fotografie, sculture e disegni a matita e foglia d’oro. Elemento di novità nel lavoro di Claudia Wieser, l’impostazione narrativa che accompagna la mostra.

Claudia Wieser, Stories. Exhibition view at Studio SALES di Norberto Ruggeri. Courtesy Studio SALES di Norberto Ruggeri, Roma
Claudia Wieser, Stories. Exhibition view at Studio SALES di Norberto Ruggeri. Courtesy Studio SALES di Norberto Ruggeri, Roma

La storia antica della civiltà islamica e l’universo cinematografico di Gillo Pontecorvo si combinano nella poetica di Claudia Wieser (Freilassing, 1973) in una mostra dal respiro millenario. L’Algeria atavica e orgogliosa è lo sfondo di questo viaggio nel tempo, attraverso i colorati disegni che sublimano la geometria: un omaggio all’arte islamica, all’aura meditativa dei cortili delle madrasse e della djemaa (la piazza tradizionale dei villaggi), così come all’intimità delle tipiche case a cubo. Il medesimo scenario che assiste muto alla guerra raccontata da Pontecorvo, le riprese dei fotogrammi che simboleggiano il punto d’incontro e di scontro fra due civiltà. Le sculture in legno e ceramica esprimono, invece, la ricerca spaziale dell’artista, dialogando piacevolmente con le geometrie dei disegni. Una mostra dall’atmosfera rarefatta, col profumo del deserto in un pigro pomeriggio d’estate.

Niccolò Lucarelli

Evento correlato
Nome eventoClaudia Wieser - Stories
Vernissage02/12/2016 ore 19
Duratadal 02/12/2016 al 02/12/2016
AutoreClaudia Wieser
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoSTUDIO SALES
IndirizzoPiazza Dante 2, int. 7 00185 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Niccolò Lucarelli
Laureato in Studi Internazionali, è curatore, critico d’arte, di teatro e di jazz, e saggista di storia militare. Scrive su varie riviste di settore, cercando di fissare sulla pagina quella bellezza che, a ben guardare, ancora esiste nel mondo.