Tutti i festival di febbraio 2022. Da Art+b=Love(?) a Testo, Seeyousound e FOG Triennale Milano

Dal mix di film a tema musicale all’arte che incrocia i vari saperi, passando per l’editoria contemporanea fino alla performing art, c’è tutta una serie di rassegne pronte a partire. Tra conferme e novità, ecco quali sono

L’Italia si conferma il paese dei festival culturali. Dalla letteratura alla filosofia, dalla storia al cinema passando per la musica. Un caso unico a livello globale. Dopo mesi di restrizioni e chiusure su tutto il territorio nazionale, anche per questo inizio del nuovo anno c’è tutta una serie di festival dedicati a vari temi – dai videoclip all’arte che incrocia i vari saperi, passando per l’editoria contemporanea fino alla performing art – che, tra conferme e novità, aspettano solo di partire o ripartire. Vediamo quali sono…

-Claudia Giraud

1. ART+B=LOVE(?) – FESTIVAL DELL’ARTE CHE INNOVA AD ANCONA

Nuovo Rinascimento art+b festival

Riparte Art+b=Love(?) il festival curato da Sineglossa e dedicato all’arte che innova e incrocia gli altri campi del sapere, dal 10 al 20 Febbraio presso La Mole Vanvitelliana di Ancona. Il tema della sesta edizione sarà esplorato con un format ibrido tra online e offline – il festival sarà, infatti, visitabile anche online con 2 mostre su piattaforme interattive, 4 talk in streaming e una serie di contenuti extra su Nuovo Rinascimento mag – e si sviluppa attorno a tre macro aree concettuali: femminismi, cura e biodesign. A fare da fil rouge è la prima retrospettiva internazionale dell’artista e designer Giulia Tomasello. L’intero festival, con mostre, performance e talk, è immaginato come un luogo di attivismo e come occasione di allineamento alla direzione indicata dal New European Bauhaus, di cui Sineglossa è official partner. 

www.abfestival.it

2. TESTO [COME SI DIVENTA UN LIBRO] – FESTIVAL DELL’EDITORIA A FIRENZE

Testo Stazione Leopolda

È, invece, alla sua prima edizione TESTO [Come si diventa un libro], il nuovo progetto dedicato al mondo dell’editoria contemporanea e ai suoi protagonisti, organizzato da Stazione Leopolda e Pitti Immagine, ideato da Todo Modo, e con il patrocinio del Comune di Firenze. Il debutto avviene alla Stazione Leopolda di Firenze dal 25 al 27 febbraio 2022 e promette di diventare un appuntamento annuale. Grazie a un team di curatori, TESTO racconterà il mondo dei libri dal di dentro, rivolgendosi sia al grande pubblico dei lettori sia agli addetti ai lavori, librai, direttori di biblioteche, giornalisti. “L’accurata selezione degli ospiti, la presenza paritaria di editori piccoli e grandi, la direzione artistica affidata a una squadra di curatori esperti, il coinvolgimento di un pubblico molto ampio, la rete locale e nazionale di soggetti che vogliamo valorizzare sono le caratteristiche che distinguono il nostro progetto”, racconta Agostino Poletto, amministratore unico di Stazione Leopolda e direttore generale di Pitti Immagine. Sarà, infatti, una manifestazione interattiva, dove il pubblico verrà chiamato non solo a visitare il percorso espositivo, ma a essere protagonista di esperienze – individuali e collettive – che ruotano intorno alla passione per i libri, attraverso laboratori, narrazioni, incontri, liste di letture da condividere sui social.

www.testofirenze.com

3. SEEYOUSOUND INTERNATIONAL MUSIC FILM FESTIVAL – CINEMA E MUSICA A TORINO

Narciso Em Ferias, Caetano Veloso ph. Aline Fonseca

È un ritorno anche per SEEYOUSOUND International Music Film Festival (18 – 24 febbraio) che sarà di scena al Cinema Massimo Museo Nazionale del Cinema di Torino con il suo inconfondibile mix di cinema e musica con documentari e lungometraggi di finzione, cortometraggi e videoclip oltre a eventi live. In programma non mancherà la rassegna Rising Sound – Music Is The Weapon che torna a mostrare come la musica possa essere un’arma potente con una selezione di 5 documentari (di cui 2 in anteprima italiana) che raccontano i momenti in cui la musica è stata testimone e promotrice del cambiamento dei tempi, riportandoci al passato per puntare l’attenzione sui rischi del presente. Tra i film da segnalare: Narciso Em Férias di Renato Terra e Ricardo Calil, in cui Caetano Veloso racconta i suoi 54 giorni di prigionia, vittima della repressione dittatoriale brasiliana nel 1968; e Deandré#Deandré. Storia Di Un Impiegato della regista di Torino Roberta Lena che segue il tour/omaggio che Cristiano De André ha dedicato a suo padre e a quel disco come figlio e come artista, ovvero l’album più politico della carriera di Fabrizio De André.

www.seeyousound.org

4. C’ERA UNA VOLTA… IL LIBRO – L’EVENTO PER BIBLIOFILI E COLLEZIONISTI A CESENA

Cesena, speciale libri

Sabato 19 e domenica 20 Febbraio 2022 sono le date da segnarsi per l’atteso ritorno a Cesena Fiera della mostra mercato per bibliofili e collezionisti giunta alla X edizione. Stiamo parlando di C’era una volta… Il Libro: un’ottantina gli espositori da tutta Italia, per la decima edizione di un evento che ritorna dopo due anni di stop forzato a causa del Covid, capace nelle edizioni passate di imporsi come il più importante dell’Emilia Romagna. Organizzato da Cesena Fiera, la kermesse viene ospitata nell’ambito di C’era una volta…, principale vetrina di settore della Romagna, forte dei suoi 300 espositori nella mostra mercato dedicata agli appassionati di antichità.

www.ceraunavoltantiquariato.com

5. FOG TRIENNALE MILANO PERFORMING ARTS – IL FESTIVAL DI TRIENNALE MILANO

FOG 2022 Laurie Anderson To the Moon

Laurie Anderson, Romeo Castellucci, Boris Charmatz, Gisèle Vienne, Christodoulos Panayiotou, Susanne Kennedy, Christoph Marthaler, The Divine Comedy sono solo alcuni dei protagonisti della quinta edizione di FOG Triennale Milano Performing Arts, il festival di Triennale Milano dedicato alle più interessanti e coinvolgenti espressioni di teatro, danza, performance e musica, in programma dal 22 febbraio al 14 maggio 2022. “FOG si conferma un appuntamento centrale della nostra programmazione, un festival che per tre mesi porta a Milano gli artisti più interessanti della scena performativa internazionale, con proposte e progetti che si connettono alle mostre, al public program e agli eventi di Triennale”, dichiara Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano. “Questa nuova edizione del festival anticipa la 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, che, in linea con la vocazione dell’istituzione, porterà avanti il dialogo tra tutte le discipline del contemporaneo dando ampio spazio anche alle arti performative”.

www.triennale.org

6. GRAND CENTRAL LITERARY FESTIVAL – WINTER EDITION A MESTRE

Grand Central

È ripartita, presso il Grand Central di Mestre, la Winter Edition del Grand Central Literary Festival, rassegna di incontri con autore curata da Silvia Scagnetto che dà spazio e visibilità agli scrittori del territorio, siano essi affermati o emergenti. Fino al 2 marzo 2022 si terranno, a cadenza settimanale, gli incontri con gli autori e le presentazioni dei libri. Grazie alla nuova location ed al supporto organizzativo che fornisce, il Grand Central si conferma come punto di riferimento nel cuore di Mestre e come polo di attrazione per studenti, turisti oltre che per gli stessi residenti di Mestre Venezia. Silvia Scagnetto, ideatrice del festival ma già nota in città per la sua attività in ambito sportivo, con la realizzazione di questo nuovo format vuole dare a chiunque la possibilità di partecipare attivamente ad un appuntamento culturale che dimostri quanto la città di Mestre, spesso sottovalutata anche dai suoi stessi abitanti, sia ricca di persone, iniziative e offerte tanto coraggiose quanto lungimiranti.

https://www.facebook.com/literaryfestivalmestre

7. PADOVA CHINESE FILM FESTIVAL – LA TIGRE DEL 2022 È UNA TIGRE D’ACQUA

Padova Chinese Film Festival

Secondo l’astrologia cinese, ogni anno è contraddistinto da uno dei dodici segni animali prescelti dal Buddha. Questo 2022 si aprirà all’insegna della Tigre, terzo animale dello zodiaco cinese e simbolo di forza istintiva, potenza, energia, coraggio, grande fiducia nei propri mezzi e inclinazione ad affrontare nuove sfide. Tutto questo in combinazione con l’elemento acqua, imprevedibile e incontenibile, che arricchisce di sfumature misteriose il significato simbolico della tigre, la Tigre d’Acqua, che ritorna ogni 60 anni. Il 2022 si prospetta un anno dinamico e di imprevedibili opportunità da cogliere al volo. Per festeggiarla ampio spazio verrà dato alla cinematografia cinese con la prima edizione del Padova Chinese Film Festival. L’evento clou delle celebrazioni – organizzate dall’Istituto Confucio all’Università di Padova e dalla Guangzhou University con il patrocinio del Comune di Padova, dell’Università degli Studi di Padova e del Far East Film Festival di Udine – si  articolerà in 4 serate consecutive – dal 7 al 10 febbraio 2022 – di proiezioni gratuite presso il Multisala Porto Astra durante le quali si potrà assistere a 4 film in lingua originale sottotitolati in italiano.

https://www.istitutoconfuciopadova.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).