Generazione Cultura: online il quarto bando per formare 50 giovani nel settore culturale

Il progetto, ideato e sostenuto da Lottomatica, prevede la formazione gratuita presso la Luiss Business School e sei mesi di stage retribuiti nelle più importanti istituzioni culturali italiane

Online il bando Generazione Cultura
Online il bando Generazione Cultura

Ultime settimane per partecipare al bando Generazione Cultura, progetto formativo che nasce con lo scopo di potenziare le competenze manageriali di 50 giovani laureati (età massima 27 anni) per contribuire a valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese.  Arte e cultura infatti, sono uno degli asset strategici per lo sviluppo dell’economia dell’Italia, forte dei suoi 54 siti patrimonio dell’umanità riconosciuti dall’Unesco e di 174,8 miliardi di euro di patrimonio culturale mobile stimato: un valore inestimabile che necessita di essere gestito al meglio.

Online il bando Generazione Cultura
Online il bando Generazione Cultura

IL BANDO GENERAZIONE CULTURA

Dopo il successo delle prime tre edizioni con 1746 candidati e 150 neolaureati selezionati, si apre ora la quarta selezione per altri giovani talenti che potranno candidarsi entro e non oltre il 30 settembre 2019 rispondendo al bando disponibile sul sito www.generazionecultura.it . La formazione gratuita in aula inizierà a novembre, presso la Luiss Business School, per un totale di 200 ore per sei settimane, durante le quali verranno approfondite, tra le altre materie: Digital Cultural Heritage, workshop con esperti del mondo della cultura, Marketing dell’arte e della cultura, Entrepreneurship e Cultura, Cultural Project Management, Field Project. All’aula seguiranno 6 mesi di stage retribuito (gennaio- giugno 2020), affiancati da un tutor, all’interno di una delle trenta istituzioni culturali, tra le più importanti in Italia, come per esempio la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, le Gallerie degli Uffizi a Firenze, le Scuderie del Quirinale a Roma. Gli stage avranno come oggetto il marketing e la gestione delle imprese culturali, il fundraising, la trasformazione digitale e l’organizzazione di eventi culturali. Ogni stage sarà modellato sulle esigenze delle singole istituzioni e realtà territoriali. Al termine dei sei mesi di stage si svolgerà un follow up per consolidare le conoscenze e integrare le competenze acquisite sul campo con le nozioni apprese in aula.

Scadenza bando: 30 settembre 2019

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.