Mat Collishaw, Tresholdsvideo

Tresholds, il progetto in realtà virtuale di Mat Collishaw che fa viaggiare nel tempo

Tornare indietro al 1839 e visitare la prima mostra di fotografia, mezzo tecnologico allora nascente. Si potrà fare grazie all'installazione interattiva in realtà virtuale di Mat Collishaw. Che lancia una campagna di crowdfunding per ridurre i costi del biglietto.
Il Museo Bagatti Valsecchi

Scoprire 4 case-museo con un gioco in chat. Milano all’avanguardia anche nell’edutainment museale

Presto un progetto di game museale via chatbot, un personaggio virtuale di messaggistica web, coinvolgerà Museo Poldi Pezzoli, Museo Bagatti Valsecchi, Villa Necchi Campiglio e Casa-Museo Boschi Di Stefano

Tre app per allenare la creatività

Complice la tecnologia, oggi è possibile tenere viva la creatività mettendola alla prova con una serie di app. Dalla scrittura alla musica.
Sun Yuan and Peng Yu. Can't Help Myselfvideo

Can’t Help Myself, la prima opera d’arte robotica del Guggenheim di New York

Il museo statunitense commissiona per la prima volta un'installazione robotica. La firmano Sun Yuan e Peng Yu, coppia di artisti cinesi. Ecco il video che ci mostra come funziona

La poesia a portata di app

Siete amanti di rime e versi oppure volete apprendere i rudimenti dell’arte poetica? Ecco tre app che fanno al caso vostro. Fra tradizione letteraria e tecnologia.
Jonas Lund, Fair Warning, 2016

Quanto vale un’opera d’arte? L’esperimento di Jonas Lund

Ormai sappiamo tutti cosa sono i big data. Ma l’analisi si può applicare a ogni ambito umano? Anche al valore delle opere d’arte? Un artista ci ha provato, e questi sono i risultati.
The Cool Couplevideo

Premio Graziadei 2016 per la fotografia. Le opere in mostra al Macro di Roma

I vincitori del Premio Graziadei 2016 e 2015 sono protagonisti di una mostra al Macro di Roma, nell'ambito di Fotografia Festival. Alessandro Calabrese e The Cool Couple raccontano i propri lavori in questo video.
Rosa Menkman, A Vernacular of File Formats, 2010

Lo Stedelijk Museum e il MOTI annunciano l’acquisizione di 17 opere d’arte digitale

I due musei olandesi confermano l'interesse per l'arte digitale con l'acquisizione di un folto lotto di nuove opere, tra cui molti lavori storici di net art. Ecco quali artisti entrano in collezione.
Bildquelle- Kunsthaus Zürich. Erste Internationale Dada Messe. Ausstellung und Verkauf dadaistischer Erzeugnisse, Kunsthandlung Dr. Otto Burchard

Musei e digitalizzazione. Online la collezione Dada della Kunsthaus di Zurigo

Una delle collezioni Dada più vaste del mondo è finalmente disponibile online. La Kunsthaus di Zurigo ha digitalizzato il suo patrimonio per agevolare la ricerca a livello internazionale tutelando allo stesso tempo i documenti originali
The Human Cloud, still da video, courtesy NONE collective

Una nuvola luminosa a Fiumicino. Grande opera immersiva di NONE collective per la nuova...

Solo per un giorno il visitatore attraverserà la storia dello scalo romano in un racconto immersivo a partire dalle icone che hanno viaggiato in uno dei Terminal aeroportuali più grandi d’Europa
Guido Segni, A Quiet Desert Failure, 2013-in progress

Il Web tra memoria e desertificazione

Guido Segni ha elaborato un progetto di mappatura completa del deserto. Sollevando alcuni problemi cruciali della tecnologia odierna: la sovrabbondanza di dati emessi e l’obsolescenza dei dispositivi digitali.
Harun Farocki, Parallel III, 2014 - still da video - © Harun Farocki 2014

Gli universi paralleli di Harun Farocki. A Torino

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino – fino al 12 febbraio 2017. In mostra i paesaggi visivi di Harun Farocki, che svela il processo della programmazione computer-grafica, dei suoi spazi paradossali e dei suoi confini. Con l’obiettivo di dimostrare quanto il cinema abbia influenzato l’animazione virtuale.

I PIÙ LETTI