Fantagraphic. Scienze, arti e religioni alla corte di Federico II

Il XIII secolo di Federico di Hohenstaufen Sacro Romano Imperatore, “il monarca più mirabile che la cristianità abbia mai conosciuto”, soprannominato Stupore del Mondo, rivive in un romanzo grafico che racconta abilmente e sorprendentemente una possibile preistoria dell'arte fotografica.

Fantagraphic. Spezzoni dalle vite drammatiche #11

Finisce la saga degli spezzoni drammatici di Juta. Lo abbiamo incontrato per farci dire qualcosa in più su di lui e sui suoi personaggi e, soprattutto, su come fare per continuare a non perderli di vista.

Design sotto processo. In un libro

Francesca La Rocca, in collaborazione con Chiara Scarpitti, nel saggio “Design e delitto: critica e metamorfosi dell’oggetto contemporaneo” prova a indagare le trasformazioni del design. Mettendo sul banco degli imputati gli oggetti che popolano il nostro quotidiano.

La storia di Flash Art in 10 tappe: mentre Politi riceve...

La rivista Flash Art in dieci tappe. L’editore Giancarlo Politi racconta la storia di Flash Art. Mentre l’Accademia di Belle Arti di Macerata gli conferisce la Laurea Honoris Causa.

L’umorismo “artistico” di Anatol Kovarsky. A New York

Per decenni prolifico collaboratore grafico del “New Yorker”, Anatol Kovarsky viene omaggiato, a poco più di un anno dalla scomparsa, nelle sale newyorkesi della Society of Illustrators. E i suoi cartoon sui mondi dell'arte si riconfermano gustosi.

Fantagraphic. Lo strano caso del Professor Bad Trip

Resuscita momentaneamente in libreria una leggenda dell'underground italiano. Scomparso nel 2006 appena 43enne, lo spezzino Gianluca Lerici, universalmente noto come Professor Bad Trip, per due buoni decenni ha interpretato al meglio nel nostro Paese la controcultura visiva alternativa e lisergica internazionale.

L’architettura di Maria Giuseppina Grasso Cannizzo. In 8 progetti

Nel suo nuovo libro Sara Marini analizza il lavoro della progettista ragusana a partire da quattro architetture effimere e quattro abitazioni. Per arrivare a rintracciare nella sua opera “un’assenza di grafia”.

Pino Boresta. Agendo/e a contatto

L’artista romano descrive la sua performance andata in scena nel 2017, durante un esperimento relazionale tenutosi a Montefiascone. E poi confluito in un libro, a cura di Giorgio de Finis.

Fantagraphic. Spezzoni dalle vite drammatiche #10

Juta è capace di raccogliere in poche scenette disegnate tenerezza e drammaticità del quotidiano. Le sue sono storie che un po' ti riempiono di gioia, un po' ti lasciano come un secchio mezzo vuoto al centro di una stanza ‒ mezza vuota anch'essa. Oggi è il turno di Mario, col frigo vuoto, col figlio stronzo.

La grande onda del fumetto ad Angoulême

La 45ma edizione del Festival International de la Bande Dessinée si conferma come il più importante appuntamento europeo per la nona arte. Un’Europa che non smette di guardare all’altra sponda del Mediterraneo, cercando magari segnali di fumo, linee e traiettorie per un nuovo immaginario a fumetti.

Books from the Wilderness, l’installazione dei Parasite 2.0 per la Libreria...

Una libreria che diventa un’installazione, un contenitore trasfigurato dove i libri sono scelti da architetti sul tema del deserto e delle rovine. È “Books from the Wilderness” il progetto di Parasite 2.0 per la Libreria 121+ di Milano

Fantagraphic. Jiro Taniguchi e il suo “combattente blu” in anteprima

Il 31 gennaio arriva nelle librerie italiane “Blue Fighter”, il manga inedito di Jiro Taniguchi accompagnato dalla sceneggiatura di Caribu Marley, entrambi recentemente scomparsi. Una storia di pugilato e riscatto, frutto della collaborazione tra due numi sacri del fumetto internazionale.

I PIÙ LETTI