Vite disperate. In otto libri

Non è una vita semplice, quella dell’artista e in generale del creativo. Non è semplice quando è in corso, e spesso neppure dopo. Qui vi segnaliamo otto libri che raccontano di queste storie. Ma non sono sempre strappalacrime. Perché, in ogni caso, quel che resta è un regalo enorme fatto a chi resta.

Bruno Pedretti – Charlotte – Skira
Bruno Pedretti – Charlotte – Skira

NAZIS RAUS
Morire a ventisei anni in una camera a gas, incinta di quattro mesi. Bruno Pedretti racconta la storia di Charlotte Salomon, ebrea berlinese vittima della follia nazista. Un’artista che ha lasciato dietro di sé un Gesamtkunstwerk da riscoprire.
Bruno Pedretti – Charlotte – Skira
www.skira.net

Leonor Fini – Murmur – Arcoiris
Leonor Fini – Murmur – Arcoiris

INCESTO? AMORE
Non è semplice la vita di Murmur, figlio d’un uomo e di una gatta. Cammina su due gambe ma trova naturale far l’amore con la genitrice. Una fiaba tradotta da Corrado Premuda, che tanto sta facendo per ridar lustro all’artista argentina.
Leonor Fini – Murmur – Arcoiris
www.edizioniarcoiris.it

Boris Nossik – Anna e Amedeo – Odoya
Boris Nossik – Anna e Amedeo – Odoya

PARIS RUSSIE
È un brano soltanto della vita pulsante di Anna Achmatova, quello raccontato da Boris Nossik. Sono i brevi periodi in cui intrecciò una relazione con Modigliani a Parigi. Prima e dopo, alla poetessa russa successe di tutto.
Boris Nossik – Anna e Amedeo – Odoya
www.odoya.it

Have Your Trip – HAZE
Have Your Trip – HAZE

ART OF SOUNDS
1963-2004: in soli quarantuno anni, il compositore Fausto Romitelli ha miscelato con qualità eccelsa una impressionante varietà di stili musicali. Merito a Vincenzo Santarcagelo, che ne cura la prima monografia.
Have Your Trip – HAZE
www.auditoriumedizioni.it

Giorgia Marras – Munch before Munch – Tuss
Giorgia Marras – Munch before Munch – Tuss

I SCREAM YOU SCREAM…
13mila pagine: i diari di Edvard Munch sono sconfinati. Questa graphic novel ne prende spunto per raccontare la prima parte della vita del norvegese. Ed è così che ha esordito qualche tempo fa la genovese Tuss.
Giorgia Marras – Munch before Munch – Tuss
www.tuss.it

Fausto Gilberti – Piero Manzoni – Corraini
Fausto Gilberti – Piero Manzoni – Corraini

UOVA E MERDA
È morto a trent’anni, ma ha rivoluzionato l’arte. Parliamo di Piero Manzoni, della sua ironia, della sua sagacia, del suo genio. I personaggi di Fausto Gilberti ne raccontano l’avventura con leggerezza calviniana.
Fausto Gilberti – Piero Manzoni – Corraini
www.corraini.com

 

Ruggero Savinio. Fabula picta – Quodlibet
Ruggero Savinio. Fabula picta – Quodlibet

DISFARE IL MONDO
La disperazione è sempre in agguato. E può celarsi anche in una pittura a prima vista anodina, innocua. Che invece è radicalmente disfattista. Un nobile libretto racconta Ruggero Savinio, con l’aiuto di Giorgio Agamben.
Ruggero Savinio. Fabula picta – Quodlibet
www.quodlibet.it

Ermanno Migliorini – Conceptual Art – Mimesis
Ermanno Migliorini – Conceptual Art – Mimesis

C’ERA VITA NELLA CRITICA
Stanchi dei soliti nomi della critica filosofica? Non ne potete più di Krauss e Foster e Danto? Beh, alternative ce ne sono eccome. Ad esempio Ermanno Migliorini, con un libro curato da Davide Dal Sasso.
Ermanno Migliorini – Conceptual Art – Mimesis
www.mimesisedizioni.it

Marco Enrico Giacomelli

Articolo pubblicato su Artribune Magazine #24

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune

CONDIVIDI
Giornalista e dottore di ricerca in Estetica, ha studiato filosofia alle Università di Torino, Paris8 e Bologna. Ha collaborato all’"Abécédaire de Michel Foucault" (Mons-Paris 2004) e all’"Abécédaire de Jacques Derrida" (Mons-Paris 2007). Tra le sue pubblicazioni: "Ascendances et filiations foucaldiennes en Italie: l’operaïsme en perspective" (Paris 2004; trad. sp., Buenos Aires 2006; trad. it., Roma 2010), "Another Italian Anomaly? On Embedded Critics" (Trieste 2005), "La Nuovelle École Romaine" (Paris 2006), "Un filosofo tra patafisica e surrealismo. René Daumal dal Grand Jeu all'induismo" (Roma 2011), "Di tutto un pop. Un percorso fra arte e scrittura nell'opera di Mike Kelley" (Milano 2014), "Un regard sur l’art contemporain italien du XXIe siècle" (Paris 2016, con Arianna Testino). In qualità di traduttore, ha pubblicato testi di Deleuze, Revel, Augé e Bourriaud. Nel 2014 ha curato la mostra (al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano) e il libro (edito da Marsilio) "Achille Compagnoni. Oltre il K2". Ha tenuto seminari e lezioni in numerose istituzioni e università, fra le quali la Cattolica, lo IULM, l'Università Milano-Bicocca e l'Accademia di Brera di Milano, l’Alma Mater di Bologna, la LUISS di Roma, lo IUAV di Venezia, l'Accademia Albertina di Torino. Redige (insieme a Massimiliano Tonelli) la sezione dedicata all'arte contemporanea del rapporto annuale "Io sono cultura" prodotto dalla Fondazione Symbola. Insegna alla NABA di Milano. È vicedirettore editoriale di Artribune e direttore responsabile di Artribune Magazine.