Artribune alla Biennale di Architettura 2021 in alleanza con Combo e Gore-Tex

Dopo tanto tempo che non affrontavamo la sfiancante maratona di una grande inaugurazione internazionale non potevamo farcela da soli. Abbiamo chiesto una mano quindi a due brand importanti che ci aiuteranno a lavorare, a riposare e a camminare per le calli di Venezia

Combo Venezia valentinasommariva©
Combo Venezia valentinasommariva©

Tutto pronto per la Biennale di Architettura 2021 a Venezia, che apre le sue porte agli addetti ai lavori per giorni di preview dal 19 al 21 maggio, per poi accogliere il grande pubblico a partire da sabato 22. Noi di Artribune siamo pronti a portarvi in anteprima tra i padiglioni e le mostre di questa grande manifestazione, raccontandovi la Venezia della ripartenza culturale e i suoi eventi. Visto che il compito era gravoso questa volta ci siamo fatti affiancare da due marchi importanti, vicini al mondo della creatività e perfetti per questi faticosi giorni in Laguna: l’ostello contemporaneo legatissimo al mondo dell’arte Combo, di cui molte volte abbiamo parlato, e la celebre azienda internazionale di tessuti tecnici Gore-Tex. Combo provvederà a farci dormire, ospitandoci nella sua sede veneziana dove Artribune avrà il suo quartier generale. E provvederà anche a farci lavorare visto che negli ampi spazi all’aperto di Combo ci troverete a lavorare, scrivere, correggere i video, aggiustare le foto, pubblicare contenuti. Passateci a trovare per una chiacchiera o un bicchiere. Gore-Tex, invece, ci permetterà di macinare i chilometri che si macinano a Venezia durante queste grandi inaugurazioni con delle calzature perfette per questa occasione.

Combo Venezia valentinasommariva©
Combo Venezia valentinasommariva©

COMBO PER LA BIENNALE DI ARCHITETTURA 2021

Sarà come dicevamo il quartier generale della redazione di Artribune per questi concitati giorni veneziani: aperto nel 2019 a Campo dei Gesuiti, in un ex convento del XII secolo di proprietà della Fondazione IUAV, Combo è molto più di un ostello: oltre ai suoi oltre 250 posti letto in appartamenti, camere private e condivise, questo luogo è anche e soprattutto una piazza, un nuovo campiello aperto alla cittadinanza, a turisti e viaggiatori, grazie ai suoi spazi comuni e alla vivace programmazione incentrata fin dal primo giorno su arte e cultura così come del resto succede agli altri Combo di Milano e di Torino in attesa delle nuove aperture nei prossimi anni. Al suo interno si trovano un bar-lounge, un ristorante e un bacaro, oltre alla sala studio, alla biblioteca, alla cucina comune, alla palestra e a una sala workshop che ospita mostre e eventi a rotazione. I suoi ampi spazi outdoor – come i due chiostri e la terrazza che affaccia sul canale – permettono ai suoi ospiti di godere, soprattutto in questo particolare periodo, di momenti di convivialità in sicurezza e rispettando i protocolli anti Covid. Ribadiamo: passateci a trovare.

Ex Convento dei Crociferi
Campo dei Gesuiti
Cannaregio, 4878
30121 – Venezia
+39 041 5286103
[email protected]
https://thisiscombo.com/it/ 

©Matteo Pavana La Sportiva GORE TEX Aequilibrium
©Matteo Pavana La Sportiva GORE TEX Aequilibrium

GORE-TEX PER LA BIENNALE DI ARCHITETTURA 2021

Chiunque sia stato a Venezia durante la Biennale sa che i giorni di visita corrispondono naturalmente a svariati chilometri da percorrere a piedi, tra Giardini, Arsenale e mostre disseminate nei tanti spazi espositivi e istituzioni culturali della Laguna. Eh no, non c’è la metropolitana come a New York o i taxi come a Londra. Dotarsi di tanta buona volontà per affrontare la missione talvolta non basta: servono anche i giusti strumenti! Le scarpe di Artribune per la Biennale di Architettura 2021 sono le Gore-Tex nel modello La Sportiva Jackal GTX, dotato di tecnologia Invisible Fit, che garantisce impermeabilità (sì, durante l’opening è prevista pioggia almeno per mercoledì…) e al tempo stesso traspirabilità e leggerezza. Il Gore-Tex, prodotto dall’azienda statunitense W. L. Gore & Associates, è lo speciale tessuto tecnico impiegato nell’abbigliamento performante, con svariate applicazioni: dalle situazioni estreme – come le escursioni in caso di forti piogge o addirittura la lotta agli incendi – fino alla vita di tutti i giorni. Tra le priorità del brand ci sono la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente: per questo, Gore-Tex ha recentemente definito un programma per la riduzione del carbonio in fase di produzione, con la finalità di raggiungere la neutralità entro il 2050 e contribuire così allo sforzo globale verso la mitigazione del cambiamento climatico. Noi lo useremo per far trekking urbano in una città, ma Gore-Tex è tipicamente il prodotto irrinunciabile per chi vive a contatto con la natura, i boschi, l’aria aperta, le montagne.

https://www.gore-tex.com/it
https://www.goretexprofessional.com/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.