Un logo per il nuovo partito a sinistra del PD. Oliviero...

Scelgono un grande creativo per farsi disegnare il logo. Ma lo scaricano. Il simbolo pensato da Oliviero Toscani per il nuovo partito di sinistra non piace. Ricorderebbe troppo il nome di un personaggio ingombrante… 

Apre al pubblico Palazzo Pallavicini a Bologna con mostra su Milo...

Dopo un lungo e minuzioso restauro, inaugura con una retrospettiva dedicata a Milo Manara, uno dei disegnatori italiani più noti al mondo, Palazzo Pallavicini, dimora del Settecento nel cuore di Bologna.

Obscene Interiors. L’arte di Brandt Botes

Succede che un illustratore sudafricano sbianchetti uomini e donne dalle riviste hard dei Seventies. E quel che emerge sono gli arredi. Quando il porno serve a studiare la storia del design…

Libri e architettura. Il best of del 2017

Architettura, urbanistica, interni, museografia, spazio urbano, pianificazione territoriale, maestri di ieri e di oggi, futuro: una panoramica del 2017 dal punto di vista dell’editoria di settore, con una selezione di volumi non solo per specialisti. E un auspicio per il 2018.

Fantagraphic. Le luminose fiabe scandinave di Kay Nielsen

Arriva finalmente in doppia edizione italiana “A est del sole e a ovest della luna”, il raffinatissimo libro che nel 1914 confermò il danese Kay Nielsen quale stella di prima grandezza nell'età d'oro dell'illustrazione editoriale Art Nouveau.

Penone: la scultura, la natura e l’artista

In occasione dell’uscita della grande monografia a lui dedicata (Electa, novembre 2012), siamo andati a trovare Giuseppe Penone nel suo studio torinese. In conversazione con lui c’è Angela Madesani. E l’artista ci parla del suo lavoro, del rapporto con la natura, della nascita dell’Arte Povera. E di molto altro…

Personalità vs. competenza

Un ventennio di berlusconismo, televisivo e non, ha eroso alla base l’idea che lo studio, l’acquisizione di sapere, il possesso di un bagaglio di tecniche specifiche e di strumenti critici siano necessari per farsi strada professionalmente. L’editoriale di Martina Testa, direttore editoriale di minimum fax.

La verità, vi prego, sul colore. Intervista a Riccardo Falcinelli

È in uscita il 26 settembre “Cromorama” di Riccardo Falcinelli, il “grafico-copertina”. Sono cinquemila quelle disegnate dal suo studio in vent’anni di attività e la sua ultima fatica editoriale ricostruisce tutta la straordinaria complessità con cui pensiamo, o dovremmo pensare, il mondo dei colori.

Cento case popolari. Il racconto fotografico di Fabio Mantovani

In un momento storico in cui il tema delle periferie torna ad animare il dibattito politico, il saggio fotografico di Fabio Mantovani si sofferma sull’analisi di dieci grandi sistemi abitativi costruiti tra gli Anni Sessanta e Settanta del Novecento. L’analisi di Giulia Menzietti.

Viaggio in Sicilia. Alla scoperta della Street Art

Mauro Filippi, Marco Mondino e Luisa Tuttolomondo sono gli autori di una vera e propria guida alla Street Art siciliana. Regalando una panoramica su luoghi, opere e protagonisti.

Dialoghi di Estetica. Parola a Paolo D’Angelo

Paolo D’Angelo è professore ordinario di Estetica presso l’Università degli Studi Roma Tre. È stato vicepresidente della Società Italiana di Estetica ed è membro dei comitati delle riviste “Cultura Tedesca”, “Rivista di Storia della Filosofia”, “Studi di Estetica”, “Estetica”. Le sue principali aree di interesse sono l’estetica ambientale, la filosofia tedesca, la filosofia italiana contemporanea, l’estetica delle arti visive. Tra i suoi ultimi libri ricordiamo: “Il problema Croce” (Quodlibet, 2015), “Ars est celare artem. Da Aristotele a Duchamp” (Quodilibet, 2014); “Estetica” (Laterza, 2011); “Filosofia del paesaggio” (Quodlibet, 2010); “Estetica della natura” (Laterza, 2010), “L’estetica italiana del Novecento” (Laterza, 2007). Questo dialogo verte principalmente su tre temi: la relazione tra estetica, poetica e arte; il ruolo dell’esperienza estetica; il rapporto tra estetica, produzioni artistiche contemporanee e pratiche di intervento ambientale.

Napoli come Tokyo? Nasce un nuovo spazio Book and Bed al...

Per tutti gli amanti dei libri nasce un nuovo spazio al Vomero della catena Mondadori, che importa la tendenza giapponese del Book and Bed.

I PIÙ LETTI