Geometrie e astrazioni. Il ritorno di Matt Mullican a Milano

Con la mostra “Centered”, ospite della galleria Massimo De Carlo, Matt Mullican riporta in Italia la tecnica del rubbing, restituendo ancora una volta una visione geometrica e dualista.

L’artista statunitense Matt Mullican (Santa Monica, 1951) è tornato a Milano alla galleria Massimo De Carlo a Palazzo Belgioioso con Centered, serie di tele quadrate, acquerelli e inchiostri su legno realizzati con l’antica tecnica del rubbing. Questa prevede il trasferimento di immagini attraverso uno sfregamento ‒ una pratica divenuta costante nella produzione di Mullican già dalla metà degli Anni Ottanta. Esposti al pubblico anche lo stendardo Untitled (Center Chart Framed) (2021) e due produzioni inedite inclusa 3D Overall Chart (2021), che grazie alla realtà aumentata rimanda alle performance in trance dell’artista degli Anni Settanta, evocando la somiglianza tra realtà parallele e illusorie.

IL DUALISMO DI MULLICAN

La produzione di Mullican ruota ancora una volta attorno a geometrie e dualismi astratti che pongono in stretta relazione corpo e mente, così come realtà e percezione: per restituire questa relatività dell’oggetto e universalità del concetto, l’artista ha costruito un complesso sistema di segni (che include lettere e simboli), a cui corrispondono una sistematizzazione dal taglio enciclopedico e un’esecuzione essenziale. Anche i colori scelti dall’artista richiamano una struttura di ordinamento del mondo, visto che a ciascuna sfumatura cromatica corrisponde un livello di percezione, singolo ma connesso agli altri: nero per il linguaggio, blu per la quotidianità, verde per la fisicità, rosso per la soggettività e giallo per le arti.

L’ARTE DI MATT MULLICAN

Attivo dagli Anni Settanta, nella sua carriera cinquantennale Matt Mullican ha sviluppato una cosmologia complessa composta da diagrammi, pittogrammi e simboli che generano un sistema visivo e teorico dalle aspirazioni universali. Il tutto attraverso una pratica eclettica: la sua opera include disegno, pittura, scultura, installazione, video, computer graphic e performance.

Giulia Giaume

Eventi d'arte in corso a Milano

Evento correlato
Nome eventoMatt Mullican
Vernissage25/05/2021
Duratadal 25/05/2021 al 25/06/2021
AutoreMatt Mullican
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoMASSIMO DE CARLO
IndirizzoPiazza Belgioioso 2, 20121 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Giaume
Amante della cultura in ogni sua forma, è divoratrice di libri, spettacoli, mostre e balletti. Laureata in Lettere Moderne, con una tesi sul Furioso, e in Scienze Storiche, indirizzo di Storia Contemporanea, ha frequentato l'VIII edizione del master di giornalismo Walter Tobagi. Collabora con diverse riviste su temi culturali, diritti civili e tutto ciò che è manifestazione della cultura umana, semplicemente perché non può farne a meno.