Terra e rigenerazione. Sérgio Carronha a Roma

Monitor, Roma – fino al 31 maggio 2019. Da Lisbona a Roma, l’arte del portoghese Sérgio Carronha va in mostra negli spazi di Monitor.

Il paesaggio è l’ispirazione di Sérgio Carronha (Cascais, 1984), che vive nella campagna di Alentejo. La mostra Scale of Permanence si ispira a una idea di Terra concepita come un perfetto sistema di rigenerazione che non smette mai di alimentarsi autonomamente e che scarta e seleziona in base a un criterio di importanza crescente.
Sculture in ceramica e terracotta, realizzate con tecniche arcaiche, richiamano reperti e decorazioni antiche, reinterpretati qui in un contesto attuale.
L’installazione principale, che occupa una sala della galleria, è una scultura circolare decorata da triangoli blu, che richiama l’inarrestabile circolo della vita e della materia.

Valentina Gasperini

Evento correlato
Nome eventoSergio Carronha - Scale of Permanence
Vernissage16/04/2019 ore 19
Duratadal 16/04/2019 al 31/05/2019
AutoreSergio Carronha
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoMONITOR
IndirizzoVia Sforza Cesarini 43a-44 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Gasperini
Valentina Gasperini (Roma, 1987) si laurea in Storia dell'arte contemporanea nel gennaio 2013 presso l'Università la Sapienza in Roma, con una tesi sulla nascita della galleria l'Obelisco. Tra le sue esperienze ci sono diverse collaborazioni nei centri dell'arte contemporanea a Roma, come la galleria Magazzino d'Arte Moderna e l'Istituto Svizzero. Membro di 1to1 projects, piattaforma per la creazione, lo sviluppo e la creazione di progetti di arte contemporanea che ha sede al Macro Testaccio di Roma. Vive a Roma.