Con gli occhi della Terra. La Land Art torna a Roma

Colli Independent Art Gallery, Roma ‒ fino al 15 dicembre 2018. L’azione di Land Art messa in campo a Roma da Robert Smithson nel 1969 è il punto di partenza della mostra allestita nella galleria romana.

With the Eyes of the Earth mette insieme due artisti, di diverse generazioni, e un grande fotografo degli artisti. Si tratta di Robert Smithson, Markus Karstiess e Claudio Abate. L’esposizione racconta un episodio avvenuto nel 1969, il primo Asfalto Rundown di terra, un’azione di Land Art dell’americano Robert Smithson, in una cava abbandonata, vicino a Roma. Un episodio poco ricordato, ma importante anche per l’arte italiana. Dietro all’operazione c’era Fabio Sargentini con l’Attico. Claudio Abate aveva fotografato il tutto.
In occasione della mostra nella piccola ma raffinata galleria romana, viene proposta la documentazione dell’operazione, accompagnata da una pubblicazione di a+mbookstore edizioni formata da quattro fascicoli. In galleria è presente anche un’opera video dell’artista tedesco Markus Karstiess, che al tempo dell’azione romana non era ancora nato e che oggi ha operato uno scavo sui resti dell’asfalto, dando vita ad alcune sculture.

Angela Madesani

Evento correlato
Nome eventoWith the Eyes of the Earth
Vernissage20/10/2018 ore 18,30
Duratadal 20/10/2018 al 15/12/2018
AutoriClaudio Abate, Robert Smithson , Markus Karstiess
Generiarte contemporanea, collettiva
Spazio espositivoCOLLI INDEPENDENT ART GALLERY
IndirizzoVia di Monserrato, 40 00186 - Roma - Lazio
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Angela Madesani
Storica dell’arte e curatrice indipendente, è autrice, fra le altre cose, del volume “Le icone fluttuanti. Storia del cinema d’artista e della videoarte in Italia”, di “Storia della fotografia” per i tipi di Bruno Mondadori e di “Le intelligenze dell’arte” (Nomos edizioni). Ha curato numerose mostre presso istituzioni pubbliche e private italiane e straniere. È autrice di numerosi volumi di prestigiosi autori fra i quali: Gabriele Basilico, Giuseppe Cavalli, Franco Vaccari, Vincenzo Castella, Francesco Jodice, Elisabeth Scherffig, Anne e Patrick Poirier, Luigi Ghirri. Ha recentemente curato un volume sugli scritti d’arte di Giuseppe Ungaretti. Insegna all’Accademia di Brera e all’Istituto Europeo del Design di Milano.