Ricerca e mistero. Kiki Smith a Milano

Galleria Raffaella Cortese, Milano – fino al 2 marzo 2018. C’è un mistero in ogni arte ed è il fatto che questa unisce in modo affascinante quei valori che sono normalmente separati nella vita. A oggi, la “ricerca” di Kiki Smith lavora su queste unioni misteriose.

Una pubblicazione di Jennifer Wells risalente agli Anni Novanta riporta un’affermazione di Kiki Smith (Norimberga, 1954; vive a New York) che suggerisce un ottimo punto di partenza da cui iniziare le nostre riflessioni sulla quarta personale dell’artista americana da Raffaella Cortese. La frase recita “Tutta la nostra società è molto frammentata, tutto è diviso e presentato come dicotomia”. Nei disegni e nelle sculture in mostra, invece, vediamo connessioni, transizioni e circolazioni di forze. Link tra l’io e il mondo, nel tentativo di comprendere meglio cosa significa realmente ciò che ci circonda e soprattutto come si configurano le nostre identità alla luce di queste relazioni.
Tante teste femminili ‒ quelle di Kiki Smith o le nostre? ‒ per ricercare altrettante misteriose connessioni in opere, delicate nel materiale e raffinatissime nell’artigianato.

Francesca Mattozzi

Evento correlato
Nome eventoKiki Smith - Quest
Vernissage29/11/2017 ore 19
Duratadal 29/11/2017 al 28/02/2018
AutoriKiki Smith, Alejandro Cesarco
Generiarte contemporanea, doppia personale
Spazio espositivoGALLERIA RAFFAELLA CORTESE
IndirizzoVia Stradella 4 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesca Mattozzi
Francesca Mattozzi ha un background da danzatrice che l’ha vista lavorare sia in TV che a teatro con coreografi di fama internazionale, quali Luca Tommassini e Martino Müller. È laureata in storia dell’arte e dell’arte ama soprattuto gli eventi perché, grandi o piccoli che siano, le permettono di esplorare e raccontare il panorama artistico e culturale contemporaneo. È curioso, ma quando non vedete Francesca a una vernice, una performance o un finissage, la trovate chissà dove a pianificare le prossime avventure.