Oltre il pregiudizio. eL Seed a Milano

Galleria Patricia Armocida, Milano – fino al 30 giugno 2017. La galleria milanese mette in mostra la prima personale dell’artista franco-tunisino eL Seed. Diciannove tele inedite e quattro opere su carta nello spirito della “Tradizione proverbiale”.

eL Seed. Tradizione Proverbiale. Galleria Patricia Armocida, Milano 2017
eL Seed. Tradizione Proverbiale. Galleria Patricia Armocida, Milano 2017

L’arabo in quanto calligrafia è qualcosa che va oltre il concetto di scrittura. Rappresenta, insieme alle geometrie con cui continua a fondersi, la forma più originale con cui si è espressa l’arte islamica. La calligrafia araba fu, ed è tuttora, un fondamentale strumento politico, in quanto trascende i confini già labili in cui è reclusa. È immagine di una moltitudine culturale, forma simbolica di un mondo che non può più essere semplicemente identificato come islamico.
I Calligraffiti di eL Seed (Parigi, 1981), come lui stesso li definisce, mostrano la malleabilità totale che può assumere la scrittura araba. Le sue tele, le quali tendono sempre più a una cromia acidamente contemporanea, richiamano l’attenzione non solo sulle parole in sé e sul loro significato, ma anche sul movimento tortuoso e squisitamente formale che l’arte di eL Seed vuole esibire. Una Tradizione proverbiale di un artista cresciuto nella mischia culturale di una città come Parigi, un’arte calligrafica filtrata dall’immediatezza dell’arte urbana francese. I suoi lavori, indipendentemente dalla forma pubblica o privata che assumono, vogliono far emergere una percezione della realtà scevra da noiosi e ostili pregiudizi.

Mattia Andres Lombardo

Evento correlato
Nome eventoeL Seed - Tradizione Proverbiale
Vernissage23/03/2017 ore 19
Duratadal 23/03/2017 al 30/06/2017
Autore eL Seed
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoGALLERIA PATRICIA ARMOCIDA
Indirizzovia Argelati 24 20143 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Mattia Andres Lombardo
Nato a Milano nel 1988, Mattia Andres Lombardo ha conseguito la laurea magistrale in Storia della Critica d'Arte alla Sapienza di Roma proponendo una tesi a metà strada tra scienza dell'immagine e filosofia del linguaggio. Ha frequentato il Master in Economia e Management dell'Arte e dei Beni Culturali organizzato dal Sole 24 Ore e successivamente ha lavorato nella redazione web di Rai Arte pubblicando articoli di carattere critico-divulgativo. Attualmente vive a Roma.