Arte & Impresa. Il nuovo progetto di Casa degli Artisti di Milano e Havas pr

Il nuovo centro di residenza milanese e il network di comunicazione hanno chiesto a Michele Guido di rappresentare il nuovo sistema valoriale post-Covid: così nasce la sua “lenticchia”

Casa degli Artisti Milano
Casa degli Artisti Milano

Casa degli Artisti, la residenza pubblica di Milano che, sola in Italia, ospita artisti di ogni età, apre Arte & Impresa, un progetto che vuole unire la diffusione della cultura con la generazione di valore economico nell’era post-Covid. L’obiettivo, ricordano dalla Casa, è semplice ma per moltissime realtà italiane rimane un miraggio: fare impresa tramite l’arte e fare dell’arte un’impresa.

IL PROGETTO ARTE & IMPRESA

Casa degli Artisti intende proporre un nuovo concept di “art-telling”, una variante dello storytelling, che possa rinnovare la comunicazione trasformandola in uno strumento dirompente e inclusivo, ricolmo di espressività e narrazioni. Al suo fianco, per realizzare questo ambizioso obiettivo, c’è Havas Pr, il network di comunicazione corporate e pr del gruppo internazionale di consulenza Havas. “Il progetto Arte & Impresa e la collaborazione avviata con Havas Pr sono il primo risultato di una progettualità che mira a far uscire dai suoi ambiti il mondo dell’arte per mettersi a disposizione nella costruzione del mondo, anche quello delle imprese”, hanno commentato da Casa degli Artisti, sottolineando come sia “l’incontro tra due forze vive, che accettano la sfida di spingersi oltre i loro consueti perimetri e, nel far questo, si incontrano e generano nuove idee e opportunità”. Una novità anche per l’impresa: dopo 17 anni di collaborazioni con artisti per realizzare opere da condividere con i loro partner, quest’anno Havas ha optato per “un cambio di passo”, ha dichiarato l’amministratrice delegata di Havas Pr Caterina Tonini“Non solo commissionare delle opere, ma affiancarci a una struttura di eccellenza che ci consenta non solo di accedere a un ampio circuito di artisti, ma anche di progettare insieme, in un proficuo confronto, quali opere realizzare e con che obiettivi. Una nuova linfa creativa che possa arricchire il business e portarlo a sperimentare nuove contaminazioni con al centro i valori e le persone”, ha sottolineato l’Ad.

Michele Guido, Conseguente evoluzione, stampa lambda e serigrafia su acetato
Michele Guido, Conseguente evoluzione, stampa lambda e serigrafia su acetato

IL CONTRIBUTO DI MICHELE GUIDO

Il dialogo, lo scambio di idee e spunti creativi tra le due realtà ha dato vita a una “edizione d’artista” di Michele Guido, un invito a riflettere sul potere della vita e il concetto di opportunità: il seme di lenticchia ritratto rappresenta il seme che ognuno di noi, con le proprie azioni, pianta per il futuro. Un futuro che è anche un monito a ricostruire relazioni, a realizzare nuovi legami duraturi. In trasparenza la sequenza di Fibonacci avvolge la piantina, simbolo di una impalpabile armonia e cooperazione che deve unire tutti gli esseri viventi.

– Giulia Giaume

https://www.casadegliartisti.net/ 

Dati correlati
Spazio espositivoCASA DEGLI ARTISTI
IndirizzoVia Tommaso da Cazzaniga, angolo, Corso Garibaldi, 89/A, 20121 - Milano - Lombardia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Giaume
Amante della cultura in ogni sua forma, è divoratrice di libri, spettacoli, mostre e balletti. Laureata in Lettere Moderne, con una tesi sul Furioso, e in Scienze Storiche, indirizzo di Storia Contemporanea, ha frequentato l'VIII edizione del master di giornalismo Walter Tobagi. Collabora con diverse riviste su temi culturali, diritti civili e tutto ciò che è manifestazione della cultura umana, semplicemente perché non può farne a meno.