Artribune Podcast: Rubriche d’aria di Carico Massimo. Parola all’artista Maria Pecchioli

“Rubriche d’aria” è il ciclo di podcast a cura di Juan Pablo Macías e Alessandra Poggianti ed è uno dei canali di “on air”, il nuovo progetto di Carico Massimo dedicato all’aria. Il nuovo appuntamento è con l’artista Maria Pecchioli

Ritratto di Maria Pecchioli
Ritratto di Maria Pecchioli

The Breathing Boat è un racconto intimo e fantastico sul respiro di una barca e di come cambia mentre contempla le stelle. Maria Pecchioli (Firenze, 1977) crea in questo lavoro audio un ritmo poetico che non è solo emissione della voce, ma vibrazione. Una piacevole doccia sonora che suscita immagini sensibili: “sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove sotto un cielo di stelle una barca respira e sogna una galassia lontana dove” (Maria Pecchioli).

Ascolta “Maria Pecchioli – Rubriche d’aria a cura di Juan Pablo Macias e Alessandra Poggianti” su Spreaker.

MARIA PECCHIOLI PER ARTRIBUNE PODCAST

Il corpo è al centro della ricerca di Maria Pecchioli, come strumento di indagine del contesto etico politico. I progetti più recenti sono legati alla cultura queer e ricerca di genere. Addotta diversi linguaggi estetici come una forma di costruire una consapevolezza basata sul coinvolgimento, la cura e costruzione di comunità. Co-fondatrice e membro del duo artistico-curatoriale Radical Intention (2009) del collettivo Fosca (2006) manager dello spazio interdisciplinare di residenza Corniolo Art Platform (dal 2010).

– Alessandra Poggianti e Juan Pablo Macías

https://on-air.caricomassimo.org/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.