Achille Lauro come Marina Abramović in una performance al museo Mudec di Milano

Achille Idol is present” è il tributo che la popstar romana farà alla celebre performance “The artist is present”, mercoledì 22 settembre 2021 al Museo delle Culture di Milano. Un evento organizzato in occasione dell’uscita del libro fotografico che documenta i suoi show sanremesi.

Achille Lauro durante la serata finale di Sanremo 2020
Achille Lauro durante la serata finale di Sanremo 2020

Achille Lauro presenta il suo nuovo libro fotografico e non poteva che farlo in un modo eccentrico. Il cantante ha già dimostrato più volte la sua propensione a prendere spunto dalla storia dell’arte antica e contemporanea: ha impersonato il San Francesco di Giotto nella prima serata del 2020 a Sanremo, poi la collezionista Luisa Casati Stampa sempre sul palco dell’Ariston, la Pietà di Michelangelo nel video di Me ne Frego. Sempre muovendosi fluido tra generi e riferimenti, passato e presente dei più disparati ambiti creativi. Ora guarda alla contemporaneità con Achille Idol is present, Photo Book Experience, organizzato in occasione dell’uscita del libro fotografico edito da 24 ore Cultura, approdando direttamente al Mudec, Museo delle Culture di Milano mercoledì 22 settembre 2021, e inaugurando un’esposizione che rimarrà visitabile nei giorni seguenti. Per partecipare all’evento, è possibile registrarsi qui.

Ulay with Marina The Artist is Present 2010 MoMA
Ulay with Marina The Artist is Present 2010 MoMA

ACHILLE LAURO COME MARICA ABRAMOVIC AL MUDEC

Come evocato chiaramente dal titolo della performance-evento, il tributo è a Marina Abramović (Belgrado, 1946), artista notissima anche da chi non frequenta il mondo dell’arte, e alla celeberrima performance avvenuta al MoMA di New York nel 2010 The artisti is present, in cui l’artista è rimasta seduta per mesi davanti a un tavolo di legno in mezzo al museo, incrociando lo sguardo del pubblico che, una persona per volta, si confrontava in silenzio con la sua presenza, arrivando a emozionarsi fino alle lacrime. “L’evento consisterà in una mia installazione vivente, tributo alla celeberrima e iconica Artista Marina Abramović, e nell’inaugurazione di un allestimento still life di backstage delle mie performance Sanremesi”, ha spiegato Achille Lauro sui social. Cosa aspettarsi dall’ultima pensata di uno degli artisti musicali più discussi in Italia? Impossibile non notare, intanto, nell’immagine del post che annuncia l’evento, l’abito rosso fuoco che ha caratterizzato la performance della magnetica Abramović. Manca solo la lunga treccia di capelli neri…

-Giulia Ronchi

Achille Idol is present
mercoledì 22 settembre 2021
Mude – Museo delle Culture di Milano
https://www.eventbrite.it/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Giulia Ronchi
Giulia Ronchi è nata a Pesaro nel 1991. È laureata in Scienze dei Beni Culturali all’Università Cattolica di Milano e in Visual Cultures e Pratiche curatoriali presso l’Accademia di Brera. È stata tra i fondatori del gruppo curatoriale OUT44, organizzando mostre e workshop con artisti emergenti del panorama milanese. Ha curato il progetto Dissuasori Mobili, presso il festival di video arte “XXXFuoriFestival” di Pesaro. Ha collaborato con le riviste Exibart e Artslife, recensendo mostre e intervistando personalità di spicco dell’arte. Ha collaborato con le testate femminili Elle, Elle Decor, Marie Claire e il maschile Esquire scrivendo di arte, cultura, lifestyle, femminismo e storie di donne.