Lo Strillone: il governo conferma su Il Sole 24Ore il diritto d’autore per i pezzi di design. E poi Courbet, Kentridge, Vivian Maier…

Il design ai designer: cancellata su Il Sole 24Ore la norma del decreto Sblocca Italia che autorizzava la copia dei modelli dei grandi del passato. Ristabilito il diritto d’autore. Battaglia legale negli Stati Uniti e su La Repubblica per le foto di Vivian Maier, con gli eredi a litigarsi le immagini riscoperte della tata artista; […]

Quotidiani
Quotidiani

Il design ai designer: cancellata su Il Sole 24Ore la norma del decreto Sblocca Italia che autorizzava la copia dei modelli dei grandi del passato. Ristabilito il diritto d’autore. Battaglia legale negli Stati Uniti e su La Repubblica per le foto di Vivian Maier, con gli eredi a litigarsi le immagini riscoperte della tata artista; sul quotidiano diretto da Ezio Mauro anche un’intervista a tutta pagina a William Kentridge, in questi giorni a Firenze.

Apertura di pagina sul Corriere della Sera per Courbet alla Fondazione Beyeler; grafiche di Russolo e Boccioni in mostra a Viareggio e su Libero per documentare l’influenza dell’Espressionismo sull’arte italiana del primo Novecento. Tra Chagall e Segantini: l’autunno di Milano all’insegna delle grandi firme nella presentazione della stagione fatta su La Stampa.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.