Jerusalem Contemporary

La città divisa per eccellenza. A metà tra Israele e Palestina, ma anche fra tradizione e modernità. Un luogo unico al mondo, plasmato e modificato da lotte continue tra civiltà, culture e usanze. È qui che tre fra le più diffuse religioni monoteiste - ebraismo, cristianesimo e islam - cercano di convivere. Un luogo simbolo e una terra di mezzo tra Occidente e Medio Oriente, che sta cercando di immaginare il proprio futuro.

Apre la Glassell School, scuola del Museum of Fine Arts di...

L’edificio sorge nel grande campus del museo texano, e accoglie al suo interno studi, gallerie e spazi dedicati ad artisti e studenti di tutte le età. Inaugurata anche The Brown Foundation Plaza, piazza progettata da Deborah Nevins in cui è installata una scultura di Anish Kapoor

Pronta “Concrete”, opera d’esordio di Rem Koolhaas negli Emirati Arabi Uniti

A Dubai, nelle giornate dell’Art week at Alserkal Avenue, è stata inaugurata “Syria: Into the Light”, la prima mostra ospitata nella nuova “casa delle arti” progettata da OMA.

Bidding online. La nuova frontiera

Quando la storia della tecnologia incrocia quella dell’arte, anzi, del mercato dell’arte. Tutto inizia negli Anni Sessanta, quando - finalmente! - alle aste si può rilanciare via telefono. Ora è il turno di Internet: le case d’asta si attrezzano, e così si possono seguire gli eventi in Rete. E in qualche caso anche fare un’offerta. Ma il clima della sala, quello, sullo smartphone non arriva…

Duttile come il vetro. Tomaso Buzzi torna a Venezia

Fondazione Giorgio Cini / Le Stanze del Vetro, Venezia, fino all’11 gennaio 2015. Terzo protagonista della saga espositiva dedicata alla storia della vetreria Venini, Tomaso Buzzi approda sull’Isola di San Giorgio. Con una mostra raffinata e “materica”, che rende giustizia alla forza espressiva di un abile istrione: il vetro.

Biennale di Architettura. L’ultima intervista prima della chiusura

Ultimi giorni della Biennale di architettura di Venezia. Facciamo il punto nell’intervista a Ippolito Pestellini, il giovane partner di Oma che, con Rem Koolhaas, ha curato Monditalia, la grande mostra all’Arsenale.

Va all’architetto giapponese Toyo Ito il Pritzker Prize 2013. “I suoi...

Un periodo di grande visibilità per il Giappone. E questa volta non a causa di una tragedia. Nella scorsa Biennale di Architettura di Venezia...

Lo Strillone: i retroscena sul futuro delle Soprintendenze nell’inchiesta de La...

Sopprimere o riformare? Dilemma amletico per Giovanni Valentini, che sulle pagine de La Repubblica affronta con dovizia di particolari il nodo soprintendenze. Picasso e...

Michele De Lucchi è il nuovo Direttore di Domus. A gennaio...

Fondata nel 1928, la rivista si avvia verso il secolo di vita: dieci architetti la guideranno nel prossimo decennio. “La mia Domus sarà dedicata agli oggetti, al loro valore e ai loro significati”, ha anticipato De Lucchi, omaggiato a dicembre con la pubblicazione di una “monografia non convenzionale”.

Sorvolando Shanghai: un video mostra l’avanzamento del cantiere di 1000 Trees

Prossimo al completamento, l'edificio ricoperto di alberi progettato dallo studio Heatherwick viene svelato da vari punti di osservazione in un nuovo video del fotografo e filmmaker Noah Sheldon

Nasce l’organizzazione più rappresentativa al mondo per il fashion. A Milano...

Presentato a Milano il nuovo Consiglio Direttivo di Camera Nazionale della Moda, eletto dall'Assemblea dei soci il 17 aprile scorso. Dopo un lungo periodo...

Tutta la passione di Istanbul. Al MAXXI di Roma

MAXXI, Roma – fino al 30 aprile 2016. Il museo romano dedica un’attenta rassegna ai grandi mutamenti di cui è protagonista una delle città più controverse e affascinanti della storia recente. Vivace e tormentata, Istanbul è diventata il simbolo del cambiamento globale.

I PIÙ LETTI