Cindy Crawford, Milla Jovovich e Eva Herzigova celebrano Peter Lindbergh a...

Inaugura a Rotterdam una grande mostra per celebrare un importante fotografo artista di moda. Con 220 scatti e star provenienti da tutto il mondo. Qui una ricca fotogallery

Un’architettura invisibile, da costruire su tutta la terra. Superstudio vintage a...

Galleria Pinksummer, Genova - fino al 6 giugno 2014. Quando l’arte non invecchia, e nemmeno l’architettura. È il caso dell’installazione “La Moglie di Lot” di Superstudio: ideata per la Biennale del 1978, ora riproposta in Liguria. E un’altra “riedizione” la troverete alla Biennale di quest’anno, nella sezione “Monditalia”.

Lo Strillone: tra Salone e Fuorisalone, i consigli di La Repubblica...

Comincia il fuoco di fila della carta stampata su Salone del Mobile e – ovviamente – annesso Fuorisalone: per una guida al design contemporaneo...

Architettura. L’Italia possibile delle “aree interne”

Che cosa sono le “aree interne” e quali caratteristiche accomunano i loro abitanti? Ecco un dettagliato focus su dinamiche di grande attualità come lo spopolamento, la marginalizzazione, ma anche l’inesorabile aumento dell’età media della popolazione italiana.

Riello contro Riello. Brand industriale e brand artistico a confronto in...

Dopo anni di equivoci, domande e battute sull’omonimia con la famosa ditta veneta, Antonio Riello ha deciso di prendere la questione di petto. Ha...

Creatività e sport. Le scarpe d’artista di Lu Xinjian per Nike

Vi ricordate Lu Xinjian? L’artista cinese che qualche anno fa ci ha raccontato il suo difficile percorso per affermarsi in una Cina non ancora pronta ad accogliere artisti? Ebbene, l’abbiamo incontrato di nuovo, questa volta a Shanghai, protagonista di un’inaspettata collaborazione con Nike e con il maratoneta Eliud Kipchoge.

Il luogo è Londra, il colore di fondo l’arancione. E promette...

Insomma, parlare di rivoluzione è un’esagerazione. Resta però il fatto che I feel orange ha innanzitutto un sito assai curato, divertente e ovviamente ben...

Biennale d’Orleans (II). L’omaggio a Patrick Bouchain e Guy Rottier

Quell’uomo “alato” che campeggia al centro di frammenti di filo spinato, immagine della performance dell’austriaco Mario Terzic, in un certo senso potrebbe sintetizzare lo spirito della Biennale di Architettura d’Orleans; in fondo l’architetto è un visionario e un pioniere, un po’ novello Icaro, che segue i sogni più arditi, e un po’ Otto Lilienthal, che al sogno del volo accompagna precisi studi scientifici. A questa visione, fra tecnica e utopia, risponde l’opera di Patrick Bouchain e Guy Rottier, a cui la Biennale dedica due importanti monografiche.

Future is design. Alla scoperta di ISIA

Un itinerario alla scoperta dell'Istituto Superiore per le Industrie Artistiche, meglio noto con l’acronimo ISIA. Un’istituzione dedicata al disegno industriale presente a Roma, Firenze, Faenza e Urbino. Un’eccellenza, poco conosciuta, presente sul nostro territorio fin dal 1922.

Il lusso e l’Africa. In convegno a Roma

I più bei nomi della moda internazionale al convegno del lusso. Sempre a Roma, il potentissimo Gruppo Bilderberg si riunisce. Ma nessuno se n'è accorto. Noi ci siamo andati (al convegno, of course).

Carnet d’architecture. Filippo Romano

Nuova puntata, questa volta affidata a Filippo Romano, fotografo, reporter, narratore di città e di spazi urbani. Dal 2011 porta avanti un progetto fotografico su Nairobi. Qui racconta la sua idea della città e pubblica in esclusiva alcuni scatti.

Tilda Swinton a bordo di una Mercedes-Benz. Moda, cinema, pubblicità

Per promuovere le sfilate SS2015 la Mercedes-Benz Fashion Week lancia una campagna coi fiocchi. Al centro uno spot, che è in realtà uno short film d’autore: la splendida Tilda Swinton, vestita da Haider Ackermann, interpreta una storia piena di mistero, girata nella sua Scozia

I PIÙ LETTI