archeologia & arte antica

archeologia & arte antica

Lastra di ambone con pavone dalla basilica di San Salvatore a Brescia, 760 770, marmo bianco a grana media, 73 x 122 x 6 7,5 cm, Brescia, Museo della città, Santa Giulia

Longobardi. La storia in mostra a Pavia

Nelle rinnovate Scuderie del Castello Visconteo, una mostra con diversi livelli di lettura apre un percorso fra storia, cultura, economia, riti e costumi. Dai crani artificialmente allungati alle sepolture di animali, dai corredi funerari a un artigianato di sorprendente modernità.
Alessandro Allori, Venere e Amore, 1575-80 ca. Montpellier, Musée Fabre

I paradossali splendori del Cinquecento, in mostra a Firenze

A Palazzo Strozzi va in scena il terzo capitolo della trilogia sul Cinquecento, dopo Bronzino nel 2010 e Pontormo e Rosso nel 2014. Adesso un’approfondita antologica di 75 opere spiega il clima artistico della Firenze dell’epoca, dove convissero arte sacra e arte profana, nel momento cruciale di passaggio dall’Età Antica all’Età Moderna. Che non fu, al contrario della vulgata, un’epoca di decadenza artistica.
Escher. Exhibition view at Palacio de Gaviria Madrid 2017

Verso Estampa a Madrid: 5 mostre da non perdere nei giorni della fiera di...

La capitale spagnola entra nel vivo della sua settimana dedicata ai 25 anni della Fiera Estampa con una serie di mostre dal respiro internazionale. Ecco una selezione dei 5 appuntamenti da non perdere.
Bernardo Daddi, Assunta dalla Pala dell’Assunta (cuspide), 1337-38. New York, The Metropolitan Museum of Art, Robert Lehman Collection

Fra storia e sacralità. La Cintola di Prato

Palazzo Pretorio, Prato ‒ fino al 14 gennaio 2018. L’arte pratese è al centro degli studi storico-artistici che hanno portato oggi alla realizzazione della mostra “Legati da una cintola”, dedicata alla reliquia della Sacra Cintola. Protagonista assoluta, la ricomposizione della Pala dell’Assunzione della Vergine di Bernardo Daddi.
Archivio di Stato di Torino. L'antica Biblioteca ducale

Torna a Torino La Notte degli Archivi. 5 luoghi (storici) da non mancare

26 autori, dal cofondatore dei Subsonica Davide Boosta Dileo a Michela Murgia, invitati ad animare la seconda edizione dell’iniziativa che apre per una notte 21 archivi storici di Torino
Antonio Canova, Amore alato

L’Ottocento e la scultura. A Carrara

Palazzo Cucchiari, Carrara ‒ fino al 22 ottobre 2017. La città toscana celebra la tradizione scultorea ottocentesca attraverso una mostra che ne evoca protagonisti e stili. Facendo tappa a Firenze e Roma.
Holland Boulevard, Schiphol. Photo Thijs Wolzak

Un museo tra le lounge. Il Rijksmuseum inaugura una mostra all’aeroporto di Amsterdam

Inaugurata all’aeroporto di Amsterdam – Schiphol, nello spazio adibito a “succursale” del Rijksmuseum, un’esposizione di 10 dipinti che ripercorrono la storia della pittura olandese del XVII secolo, aperta tutti i giorni e per 24 ore al giorno
Gli scavi in Piazza Colocci

Jesi ai tempi di Federico II: un video racconta un’importante scoperta archeologica nelle Marche

Ritrovati sotto la pavimentazione di Piazza Colocci, i resti di un passato inaspettato e di una storia ancora da approfondire. Il video che racconta la scoperta.
Luigi Nono, Pax (Asolo). Ascoli Piceno, Pinacoteca Civica

La storia di una collezione, anzi due. A Domodossola

Da Ascoli Piceno a Domodossola, due nuclei di opere – e le vicende delle persone che le hanno raccolte e consegnate alla comunità – dialogano sullo sfondo di Casa De Rodis.
Palazzo Corsini

Torna la Biennale di Antiquariato. Fabrizio Moretti racconta Urs Fischer in Piazza della Signoria

Tre sculture di Urs Fischer, in un progetto temporaneo ed estemporaneo curato con Francesco Bonami, 80 gallerie, 3000 opere, il design di Matteo Corvino. Ecco tutte le novità raccontate da Fabrizio Moretti, segretario generale della BIAF.
Luca Giordano e aiuti, Sant’Andrea Corsini accolto nella gloria celeste e quattro Figure allegoriche, 1682, Firenze, affreschi della cappella Corsini

Dal bozzetto all’affresco. Luca Giordano e Taddeo Mazzi a Firenze

Gallerie degli Uffizi, Firenze ‒ fino al 15 ottobre 2017. Una piccola ma raffinata mostra che indaga, attraverso i bozzetti, il rapporto di Luca Giordano e Taddeo Mazzi con la città di Firenze. Pensata come “anteprima” della Biennale d’Antiquariato, la mostra presenta alcune delle più importanti acquisizioni degli Uffizi effettuate negli ultimi due anni.
Modena

Su Sky Arte: alla scoperta di Modena

Prosegue, sul canale tematico satellitare, la serie dedicata ai luoghi nostrani tutelati dall’UNESCO. Stavolta la destinazione è Modena, con il suo retaggio di epoca medievale.

I PIÙ LETTI