Michele Dantini

Michele Dantini

Website: http://feeds.feedburner.com/MicheleDantini

Twitter: @micheledantini

Profile: Storico dell’arte contemporanea, critico e saggista, Michele Dantini insegna all’Università del Piemonte orientale ed è visiting professor presso università nazionali e internazionali. Laureatosi e perfezionatosi (Ph.D.) in storia della filosofia e storia dell'arte presso la Scuola Normale Superiore di Pisa; Eberhard Karls Universität, Tubinga; The Courtauld Institute, Londra; Ludwig-Maximilians-Universität München, collabora con i principali musei di arte contemporanea italiani ed è responsabile del Master MAED al Castello di Rivoli. Scrive di arte contemporanea, politiche culturali e dell’innovazione, tecnologia, Rete e digitale. Tra le pubblicazioni recenti Geopolitiche dell’arte italiana. Arte e critica d’arte nel contesto internazionale (Milano 2012); Arte contemporanea, ecologia e sfera pubblica (Roma 2012); Humanities e innovazione sociale (Milano 2012); Apple cosmica. Come le narrazioni fantascientifiche modellano il design e il marketing della Mela (Milano 2012); Horses and other herbivores (Bezalel Academy of Art and Design, Jerusalem 2010). Coautore dei manifesti TQ “università e ricerca” e “patrimonio storico-artistico e ambientale”, è interessato ai temi della diversità culturale e del cosmopolitismo postcoloniale. Il suo Diario Namibiano (e/o, Milano 2003), inchiesta sulle trasformazioni delle abilità tradizionali in Africa australe all’ingresso nel mercato globale condotta in collaborazione con la National Gallery di Windhoek, è stato finalista del premio Paola Biocca|Società Italo Calvino nel 2002. Suoi reportage e fieldworks sono stati presentati alla Fondazione Merz, Torino; CCCS Strozzina, Firenze; Centro di arte contemporanea Luigi Pecci, Prato; Centre de la Photographie, Ginevra; MAO, Torino. Collabora a L’Huffington, Alfabeta2, Doppiozero, ROARS, Il giornale dell’arte, il manifesto.

Tutti gli articoli di Michele Dantini

Daniel Richter, Un fiore in fiamme, 2012 – courtesy Galerie Thaddaeus Ropac, Parigi-Salisburgo-Londra

Arte e società. A che punto siamo?

Che fine ha fatto la trascendenza dell’immagine nella produzione creativa? Davvero la sospensione dei legami tra la concretezza dell’arte e la sua valenza simbolica giovano…

Commenta
Roberto Rossellini, Paisà (1946)

Cosmopolitismo e nazione. L’editoriale di Michele Dantini

Michele Dantini riflette sulla restituzione dell’esperienza bellica attraverso le pellicole di Roberto Rossellini. Sottolineando la presenza di un umanesimo tenace che, fra le devastazioni della…

Commenta
Giulio Paolini e Germano Celant - Galleria Toselli, Milano 1973

49 anni di Arte Povera. L’editoriale di Michele Dantini

Genova, 27 settembre 1967. Alla Galleria La Bertesca inaugura la mostra “Arte povera – Im Spazio” curata da Germano Celant. Dopo mezzo secolo di ortodossia,…

Commenta
Hans Ulrich Obrist

Arte e sfera pubblica. Obrist e l’ideologia del curatore

Anche grazie alla recente traduzione del libro “Curatori d’assalto” di David Balzer, il dibattito su questa figura del mondo dell’arte si è riacceso. In sintesi:…

Commenta
Lana del Rey

La questione della lingua. L’editoriale di Michele Dantini

Buoni propositi per la nuova stagione: evitare metafore esauste e prosa accademica. Seguendo i consigli di George Orwell. Perché “pensare con chiarezza è un primo…

Commenta
Peter Sloterdijk

Contro la comunicazione. L’editoriale di Michele Dantini

Esercizio: prendere le riflessioni di Peter Sloterdijk sull’ideologia e applicarle al mondo delle immagini. È utile? Ci fa capire qualcosa di più sul nostro tempo?…

Commenta
Ennesima - veduta della mostra presso La Triennale di Milano, 2015

Immagini e parole. Sulla mostra Ennesima e oltre

Ancora una decina a di giorni per vedere una delle mostre più discusse della stagione, allestita alla Triennale di Milano e curata da Vincenzo de…

Commenta
Umberto Eco nella sua biblioteca

In memoria di Umberto Eco. L’editoriale di Michele Dantini

Proseguiamo la serie di omaggi, ricordi e riflessioni a seguito della morte di Umberto Eco. Dopo l’intervista che Obrist ha realizzato l’anno scorso con il…

Commenta
Alberto Burri, Sacco e nero, 1955

Arte & innovazione. L’editoriale di Michele Dantini

Il nodo complesso che lega arte, economia e creatività è il soggetto di una nuova serie di articoli che pubblicheremo ogni sabato. Si comincia con…

Commenta
Joseph Stiglitz

Innovazione e collaborazione. A partire da Stiglitz

Mi propongo adesso di convocare attorno a un tavolo tre intelligenze eccezionalmente brillanti, che nominerò tra breve, cogliendo l’occasione della pubblicazione di un volume ampio…

Commenta
Andy Warhol, Electric Chair – allestimento al Musée d’Art moderne de la Ville de Paris, 2015 – © The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, Inc. - ADAGP, Paris 2015 – photo © Pierre Antoine

Parigi. Andy Warhol e la storia dell’arte

Esiste davvero un “ultimo” Warhol? Questa è la scommessa su cui si gioca la credibilità della mostra parigina “Andy Warhol. Unlimited”. Oppure l’attività più tarda dell’artista, dopo gli exploit Pop, le serie serigrafiche, i film underground, le installazioni…

Commenta
Giovanni Bellini, Madonna del Prato

Forum di Prato. Michele Dantini la pensa così

Pubblichiamo un’anticipazione dell’intervento che Michele Dantini terrà al Forum dell’arte contemporanea italiana 2015, in programma i giorni 25, 26, 27 settembre a Prato. Una riflessione…

Commenta
La Storia dell’arte italiana di Einaudi

L’immaginazione scismatica. Scrive Michele Dantini

In un Paese generalmente e fittamente colluso, in ogni direzione e a più livelli, come e perché parlare di “innovazione sociale”? E poi: “arte” e…

Commenta
Loggiato degli Uffizi, Firenze

Sulla nomina dei nuovi direttori di museo. Considerazioni etiche e politiche

Continua – e presumibilmente continuerà a lungo – la discussione in merito ai venti neodirettori dei musei statali nominati da Dario Franceschini. Oggi prende la…

Commenta
Parigi, la grande marcia per Charlie Hebdo - 11 gennaio 2015 - foto Cesar Mezzatesta

Dopo Charlie Hebdo. Arte, critica, cittadinanza

È forse uno dei difetti più macroscopici della nostra società: la memoria a breve, brevissimo termine. Ad esempio, l’attentato alla redazione di Charlie Hebdo: non…

Commenta
Tesori d'Italia al Padiglione Eataly di Expo 2015 - Giacomo Serpotta, Allegoria delle Fede

Il Tesoro d’Italia di Sgarbi ad Expo. Ecco perché non va

Michele Dantini è andato a visitare la mostra “Tesori d’Italia”, quella che Vittorio Sgarbi ha curato per Eataly a Expo 2015. Non ci aspettavamo faville,…

Commenta
Boris Groys

L’arte di Boris Groys. L’editoriale di Michele Dantini

L’attività dei curatori è davvero posta al servizio della collettività, ha rilievo civile, è equidistante da gallerie, artisti e pubblico? In “Going Public” Boris Groys…

Commenta
Francisco Goya, El aquelarre, 1797-98

Arte, critica, e cittadinanza. Michele Dantini risponde a Luca Bertolo

Riassunto delle puntante precedenti: Michele Dantini scrive su Artribune alcuni pezzi dedicati alla critica d’arte. Luca Bertolo li legge e risponde con una lettera aperta,…

Commenta
Lucio Fontana, Testa di Medusa, 1948-1954

Se la nuova Fondazione Prada è il vero Padiglione Italia

Dov’è il vero Padiglione Italia? È quello che sta a Expo? Oppure quell’altro al fondo dell’Arsenale, alla Biennale di Venezia. Secondo Michele Dantini c’è una…

Commenta
Richard Avedon, Andy Warhol, 1969

Per una critica del dissenso. Dantini risponde

Hanno aperto un prolifico dibattito le “Quattro tesi sulla critica d’arte” di Michele Dantini, che abbiamo pubblicato prima su Artribune Magazine e poi su questo…

Commenta
Bruce Nauman, One Hundred Live and Die, 1984

Quattro tesi sulla critica. Quelle di Michele Dantini

È possibile coniugare connoisseurship e critica sociale, filologia e politica? È la domanda che attraversa oggi l’intero ambito della teoria culturale. Come si fa critica…

Commenta
Pagina 1 di 2
12