I Magnifici 9 New York. Profumo d’estate

Arrivano i “summer show” delle gallerie di New York. In testa troviamo Gavin Brown’s enterprise, seguito da altri otto spazi espositivi. Una panoramica sugli opening recentissimi della Grande Mela. Per rinfrescarci la mente in questa calda estate.

Looking for the perfect beat. Una serata che sicuramente ruba la scena a molte altre è quella del doppio opening presso Gavin Brown’s enterprise. Da un lato Made in Space, collettiva curata da Peter Harkawik e Laura Owens con opere che ritmano lo spazio del cubo bianco; dall’altro lato l’esposizione della collezione più grade di vinili della storia dell’hip hop: The Afrikan Bambaataa Master of Records vinyl archive. E il dj ravviva l’atmosfera, che si estende fino al marciapiede fuori dalla galleria, animando un party decisamente estivo.
www.gavinbrown.biz

 

Acid Summer @ DCKT Gallery
Acid Summer @ DCKT Gallery

Come un sogno delirante. La mostra collettiva Acid Summer alla DCKT Gallery evoca le giornate calde e afose di New York City. Le opere dei quattordici artisti esposti fanno pensare alla Pop Art e conferiscono all’ambiente colorato una grande vivacità. Un invito ad immergersi nella frenesia della Grande Mela durante l’estate.
www.dcktcontemporary.com

 

Joachim “YoYo “ Friedrich, Sam McKinnies @ Envoy Enterprises
Joachim “YoYo “ Friedrich, Sam McKinnies @ Envoy Enterprises

Punto, linea, superficie. Ambiente giovane e colorato anche presso la Envoy Enterprises, che inaugura la mostra YoYo, doppia personale di Friedrich e Sam McKinnies. Le opere, più che altro su carta, raccontano momenti del quotidiano, catturando l’attenzione dei visitatori che sono venuti anche per scambiare due parole sui programmi per il weekend.
www.envoyenterprises.com

 

Appetites: Cassie Raihl/ Balls to the Wall @ Dodge Gallery
Appetites: Cassie Raihl/ Balls to the Wall @ Dodge Gallery

Park life. Doppia mostra alla Dodge Gallery con un pubblico giovane e decisamente à la mode. Al piano di sopra la personale Appetites di Cassie Rahle in cui le opere giocano con il peso, l’equilibrio e i desideri personali di ognuno; sotto una collettiva dal titolo Balls to the Wall che indaga il rapporto tra arte e sport, preparandoci creativamente alla vita all’aria aperta.
www.dodge-gallery.com

 

Head @ Bosi Contemporary
Head @ Bosi Contemporary

My head is a jungle. Teste ovunque: dipinte, in resina, in video, disegnate. La mostra estiva Head presso la Bosi Contemporary espone opere che esplorano il capo come oggetto fisico in tutte le sue forme, dando spunto a una riflessione più ampia che molti si porteranno sicuramente in vacanza.
www.bosicontemporary.com

 

On Deck @ Marc Straus
On Deck @ Marc Straus

Progettando il prossimo colpo. La Galleria Marc Strauss inaugura la mostra estiva On Deck, una collettiva di tredici artisti che anticipa già le mostre future in quest’autunno. Colore e luce prevalgono mettendoci subito di buon umore; non mancano i collezionisti più vicini e nemmeno il pubblico consueto di Chinatown.
www.marcstraus.com

 

Hold the floor @ HundredForsynth
Hold the floor @ HundredForsynth

Alto tasso di creatività. Lo spazio temporaneo autogestito HundredForsynth apre la il penultimo dei suoi sei summer show, Hold The Floor, con opere che riflettono sulla percezione dello spazio e sulla reinvenzione dei materiali edilizi. L’inaugurazione assomiglia una festa, riflettendo lo spirito giovane e colorato dei suoi organizzatori.
http://hundredforsyth.tumblr.com

 

Take Note @ Frosch & Portman
Take Note @ Frosch & Portman

Per non dimenticare. Ambiente più tranquillo ma altrettanto interessante alla Frosch & Portman Gallery che apre con Take Note. Tre artisti (Hugo Lugo, Jen Mazza, Brad Nelson) hanno trasformato idee, pensieri e annotazioni in opere pittoriche che ricordano non poco due brand di prodotti da cartolibreria.
www.froschportmann.com

 

Surface Beauty @ Dacia Gallery
Surface Beauty @ Dacia Gallery

Woman’s choice. I piccoli spazi della Dacia Gallery ospitano le opere di Kristin Kunc, che rappresentano una prospettiva sul mondo tutta femminile, offrendoci un’atmosfera di quiete ed eleganza che contrasta piacevolmente con il brulicante traffico fuori dalle porte.
www.daciagallery.com


Sarah Corona

CONDIVIDI
Sarah Corona
Specializzata nell'art management e nella ricerca, si interessa di nuovi media e tecnologia nell'arte contemporanea e la giovane produzione artistica, rendendo i suoi studi pubblici attraverso testi, recensioni, interviste, mostre ed eventi in Italia, in Germania e a New York.