Be-diversity. Stefano Cagol incontra Aboulkheir Breigheche

Nell’ambito della mostra Be-diversity, curata dall’artista Stefano Cagol al MUSE di Trento, un ciclo di incontri consente al pubblico di addentrarsi fra i temi progetto espositivo, tutto giocato intorno al rapporto fra scienza e arte. Il primo, con l’Imam del Trentino, si sofferma sul video dell’artista di origini libanesi Khaled Ramadan: un ritratto della minoranza musulmana Cham in Cambogia, che da tre generazioni vive lungo il fiume Mekong, in condizioni di marginalità e di precarietà, a causa della persecuzione dei Khmer Rossi

Print pagePDF pageEmail page

“Be-diversity”
19 agosto 2015
MUSE, Trento
Stefano Cagol incontra
Aboulkheir Breigheche, Imam della Comunità islamica del Trentino Alto Adige. presidente del Consiglio dei Garanti dell’Associazione Islamica Italiana degli Imam e Guide Religiose

Aboulkheir Breigheche

Aboulkheir Breigheche

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community