Milano Updates: com’è andata la fiera miart? La parola ai galleristi presenti: ecco le videointerviste di Artribune

Fra le molte impressioni positive che abbiamo ricevuto da questa edizione 2016 di miart, ne abbiamo già accennato, c’è la forte accelerata delle presenze internazionali di qualità, con un sensibile aumento di gallerie anche importanti in arrivo dai centri vitali del contemporaneo, Londra, New York, Madrid, Parigi. Inevitabile che questa considerazione non trovasse riscontro nel […]


Fra le molte impressioni positive che abbiamo ricevuto da questa edizione 2016 di miart, ne abbiamo già accennato, c’è la forte accelerata delle presenze internazionali di qualità, con un sensibile aumento di gallerie anche importanti in arrivo dai centri vitali del contemporaneo, Londra, New York, Madrid, Parigi. Inevitabile che questa considerazione non trovasse riscontro nel contueto giro di interviste che tradizionalmente facciamo ai galleristi in fiera: ecco dunque che quest’anno abbiamo scelto di suddividere equamente gli interpellati fra iraliani e internazionali. Il responso – lo potete constatare di persona – è pressochè unanime: fiera promossa, ottime impressione dall’ambiente milanese nel suo complesso, ferma intenzione a tornare per le edizioni future. Per le argomentazioni, eccovi le videointerviste alle gallerie italiane P420 di Bologna, The Gallery Apart di Roma e Brand New Gallery di Milano, ed alle internazionali Marta Cervera di Madrid, Ziher, Smith & Horton di New York e Anthony Reynolds di Londra.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.