Lo Strillone: Benedetto XVI e l’arte per i cinquecento anni della Sistina su Avvenire. E poi Gallerie d’Italia Intesa Sanpaolo, Gioni e la Biennale, investire in cultura…

Cantiere del ‘900, nuova ala delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo, su Il Sole 24Ore; sul concetto della “Via dell’Arte” che collegherà Brera a Palazzo Reale punta l’accento Corriere della Sera. Il Papa approva il documentario della televisione polacca che, per i cinquecento anni della Sistina, racconta la storia della Chiesa attraverso l’arte. Virgolettato di […]

Quotidiani
Quotidiani

Cantiere del ‘900, nuova ala delle Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo, su Il Sole 24Ore; sul concetto della “Via dell’Arte” che collegherà Brera a Palazzo Reale punta l’accento Corriere della Sera. Il Papa approva il documentario della televisione polacca che, per i cinquecento anni della Sistina, racconta la storia della Chiesa attraverso l’arte. Virgolettato di Benedetto XVI su Avvenire: “un Papa parla al mondo anche attraverso l’arte”.

I vincitori del Premio Terna su Libero; progetto tra arte e turismo per valorizzare le ville venete su La Padania. Rispolvera una vecchia indagine, L’Unità: se ogni euro investito nel terzo settore genera ricchezze venti volte superiori, va da sé che un euro speso per la cultura ne vale un po’ di più. Gioni racconta la sua Biennale: a La Repubblica ma anche su il manifesto, dove compare pure un’intervista a Tomas Maldonado.

A Florens 2012 si parla di Smart City, verso un’architettura intelligente: se ne occupa Il Venerdì. Inchiesta su L’Espresso: investire in cultura rende. Roma, Genova, Caserta e Modena: giro d’Italia fotografico per Panorama, seguendo le mostre su McCurry, Doisneau, Cartier-Bresson e Weston.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.