Art Digest: sticker-artist? No, imbrattatrice, arrestata! Ma quale scultura, quella montagna è del Venezuela, la rivogliamo. Asta milionaria per il capolavoro di Jobs

Lei è in arresto, sta sporcando la nostra città. E se fosse stata uomo, l’artista francese Samantha Lo avrebbe rischiato anche tre bastonate. Ora invece Singapore la potrebbe condannare a tre anni di carcere e una multa di 2mila dollari, per aver attaccato stickers per strada… (lejournaldesarts.fr) Quella scultura pesa 35 tonnellate? Poco importa, è […]

Il masso-scultura di Wolfgang von Schwarzenfeld, reclamato dal Venezuela

Lei è in arresto, sta sporcando la nostra città. E se fosse stata uomo, l’artista francese Samantha Lo avrebbe rischiato anche tre bastonate. Ora invece Singapore la potrebbe condannare a tre anni di carcere e una multa di 2mila dollari, per aver attaccato stickers per strada… (lejournaldesarts.fr)

Quella scultura pesa 35 tonnellate? Poco importa, è un masso sacro per gli indios Pemón, ce lo dovete restituire. Il Venezuela sul piede di guerra per riavere l’”opera” dell’artista Wolfgang von Schwarzenfeld, esposta a Berlino… (guardian.co.uk)

Capolavori, anche questi. E pagati come tali: Sotheby’s metteva all’asta un esemplare di Apple I del 1976, uno dei primi computer della storia. E da 180mila dollari di stima, l’asticella è salita fino a 374mila… (nydailynews.com)

Sarebbe stato troppo forte, lo smacco: cancellare il BMW Guggenheim Lab proprio in Germania, patria del mega-sponsor. E alla fine, spostando la sede da Kreuzberg a Prenzlauer per dribblare le polemiche, anche Berlino ha aperto le danze… (artdaily.org)

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.