Madrid Updates: eccole, le attese videointerviste dei galleristi italiani ad Arco. Parlano Monitor, Prometeogallery e Jerome Zodo

Sono anni che Arco Madrid veleggia su correnti alternate. Tra volontà di rilancio e qualche delusione. Sta di fatto, tuttavia, che ogni anno, a dispetto di cambiamenti e rivoluzioni, l’immagine che la più grande fiera spagnola dà di se è quella di un evento assai professionale, sempre super frequentato (anche dai curatori di tutto il […]


Sono anni che Arco Madrid veleggia su correnti alternate. Tra volontà di rilancio e qualche delusione. Sta di fatto, tuttavia, che ogni anno, a dispetto di cambiamenti e rivoluzioni, l’immagine che la più grande fiera spagnola dà di se è quella di un evento assai professionale, sempre super frequentato (anche dai curatori di tutto il mondo le cui visite tanto piacere fanno ai galleristi, al di là delle vendite), organizzato con accuratezza e attenzione ai particolari. Dove “finalmente” ci hanno confessato i galleristi “ci sentiamo dei veri e propri clienti“.
Tutte le altre chiavi di lettura le abbiamo demandate ad alcuni dei galleristi presenti a Madrid durante questa lunghissima art week. Nel filmato le opinioni delle gallerie Jerome Zodo, Monitor e Prometeogallery.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.