Le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri stanno producendo eventi ed iniziative di ogni tipo: dalle mostre alle pubblicazioni, fino ai gelati in edizione speciale (vedi la serie Magnum Algida dedicata ai libri della Divina Commedia). Non poteva dunque mancare l’omaggio di Topolino, che arriva in libreria il 17 marzo con un volume celebrativo pubblicato da Giunti Editore. Per la prima volta viene pubblicato un racconto illustrato Disney ispirato all’infanzia di Dante, ideato, sviluppato e creato in Italia, insieme alle due famosissime parodie dantesche: L’Inferno di Topolino di Guido Martina (1949-50), che inaugurò il genere delle parodie letterarie Disney, e L’Inferno di Paperino di Giulio Chierchini, coadiuvato nella sceneggiatura da Massimo Marconi (1987).
Disney non poteva perdere l’occasione di celebrare a suo modo il genio di Dante”, ha commentato afferma Veronica Di Lisio, Direttore Editoriale Disney Libri per Giunti Editore, “il racconto PaperDante è una storia poetica, nata e sviluppata in Italia, che va alla scoperta del Dante bambino, di cui non si sa moltissimo. La tentazione di provare a immaginare un fatto, un episodio che possano averlo impressionato negli anni della sua giovinezza, per poi tornare anni dopo a galla, ispirandolo nella composizione della Divina Commedia, è stata irresistibile”.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.