La prima puntata andò in onda il 19 aprile 1987 sulle frequenze americane della Fox. Da allora, la serie disegnata da Matt Groening ha totalizzato oltre seicento episodi e vinto ben 32 Emmy Award, il corrispettivo televisivo degli ambitissimi Oscar. Si festeggia quindi il traguardo dei trent’anni per i Simpson, la famiglia animata più famosa al mondo, che in Italia sbarcò solo nel 1991 trasmessa prima da Canale 5 e poi da Italia 1. La longevità della serie, di fatto il primo cartone animato per adulti della storia, si deve a un mix esplosivo di ironia, scorrettezza e capacità di raccontare il presente, condendo le storie con numerosi riferimenti all’attualità e all’universo culturale (cinema, musica, arte, spettacolo).
Festeggiamo l’occasione riproponendovi la puntata numero 19 della decima stagione, Mom & Pop Art, quella in cui un barbecue venuto male di Homer viene scambiato per un’installazione d’arte. In questo spezzone lo vediamo mentre visita il Museo di Springfield insieme a Marge, alla ricerca di ispirazione per nuove opere…

– Valentina Tanni

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Valentina Tanni è storica dell’arte, curatrice e docente; la sua ricerca è incentrata sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare attenzione alle culture del web. Insegna Digital Art al Politecnico di Milano e Culture Digitali alla Naba – Nuova Accademia di Belle Arti di Roma. Ha pubblicato “Random. Navigando contro mano, alla scoperta dell’arte in rete” (Link editions, 2011) e “Memestetica. Il settembre eterno dell’arte” (Nero, 2020). Collabora con la redazione di Artribune dalla sua fondazione.