Quando la fotografia incontra il rock. Bowie e Sukita a Roma

Thesign Gallery, Roma – fino al 19 novembre 2016. Per la prima volta nella Capitale la rassegna che raccoglie gli scatti dedicati dal fotografo giapponese all’indimenticato trasformista della musica.

Masayoshi Sukita, V-2 Schneider, 1977
Masayoshi Sukita, V-2 Schneider, 1977

Durante la Rome Art Week, la mostra David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes si è assicurata un posto di primo piano. Nelle sale della Thesign Gallery, tra i bronzi di Norberto e le creazioni di design di Jamie Hayon, si stagliano le immagini del fotografo giapponese Masayoshi Sukita (Nōgata Shi, 1938). L’atmosfera suggestiva consente di vivere a pieno le emozioni del glam rock, così dapprima accompagniamo David Bowie in treno a Kyoto, poi lo sorprendiamo poco prima di accendersi una sigaretta con i capelli arruffati. Distinguiamo le sue tante sfaccettature e lo vediamo qui stupito lì incerto, a tratti euforico ma sempre carismatico e affascinante. Sukita ha saputo cogliere i mille volti dell’artista e alla galleria va il merito di garantire una full immersion nel mondo di Bowie grazie a un allestimento pensato ad arte per esaltare la natura cangiante di un uomo che ha segnato la storia e lo stile del rock.

Clelia Russo

Roma // fino al 19 novembre 2016
David Bowie & Masayoshi Sukita – Heroes
THESIGN GALLERY
Via Piemonte 125a
339 8991563
[email protected]
www.thesignsrl.com/Sgallery/

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/57512/david-bowie-masayoshi-sukita-heroes/

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Clelia Russo
Nata a Napoli, ha conseguito la laurea triennale in Economics and Business alla LUISS Guido Carli nel 2016. Attualmente e iscritta alla magistrale in Finance presso lo stesso ateneo. Nella città d'origine ha iniziato a coltivare la passione per l'arte classica romana e greca ma è a Roma che ha subito il fascino dell'arte contemporanea.