Riapre a Roma la stupenda Villa Blanc: ospiterà la Luiss Business School

Dopo cinque anni di lavori, è stata restituita alla collettività Villa Blanc, splendido edificio dell’Ottocento. Il complesso di via Nomentana ospiterà i corsi della LUISS Business School e un vasto parco giochi per bambini aperto sette giorni su sette…

Villa Blanc, Roma
Villa Blanc, Roma

In una città come Roma, in cui sembra non esserci spazio per investire soldi sullo sviluppo architettonico ed urbanistico o sul recupero dei beni in disuso, il denaro dei privati è manna dal cielo. E spesso rappresenta l’unica possibilità per recuperare un bene abbandonato e restituirlo alla collettività. È quello che è successo a Roma con Villa Blanc, splendida villa dell’Ottocento, riportata all’antico splendore dopo anni di abbandono e di degrado. Tutto ciò è stato possibile solo grazie all’investimento dell’università LUISS che ha acquistato la Villa venti anni fa e ha supportato i lavori di restauro durati cinque anni. L’edificio sarà la nuova sede della Business School dell’Ateneo. “Attendevamo da tanto tempo questo momento: erano anni che volevamo trasformare Villa Blanc in un centro culturale di eccellenza” ha spiegato Luigi Abete, Presidente della LUISS Business School a margine della cerimonia di inaugurazione, “Raggiungere questo obiettivo ci riempie di orgoglio: gli studenti e i cittadini potranno godere di un progetto che riconsegna valore alla comunità e alla città tutta”. Non è la prima volta che la LUISS si impegna in progetti di recupero e valorizzazione di edifici storici abbandonati trasformati in nuove sedi dell’Ateneo: dalla ex Chiesa del convento delle Religiose dell’Assunzione di viale Romania alla biblioteca nell’edificio Umberto I in via di Santa Costanza, dalle residenze di via Lisbona all’acceleratore di startup LUISS EnLabs nei pressi la stazione Termini. Oltre alle aule e ai laboratori per le lezioni, Villa Blanc possiede anche un grande parco di 36.000 mq, di cui circa 9000 metri quadri sono stati adibiti a parco giochi per i bambini, aperto sette giorni su sette. La cerimonia di inaugurazione è stata anche l’occasione per annunciare il nuovo rettore della Luiss, Andrea Prencipe, che prenderà il posto di Paola Severino. Ecco le immagini della Villa.

–       Mariacristina Ferraioli

Villa Blanc
Via Nomentana, 216 Roma
http://businessschool.luiss.it

 

Dati correlati
Spazi espositiviVILLA BLANC, LUISS BUSINESS SCHOOL
Indirizzo
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Mariacristina Ferraioli
Mariacristina Ferraioli è giornalista, curatrice e critico d’arte. Dopo la laurea in Lettere Moderne con indirizzo Storia dell’Arte, si è trasferita a Parigi per seguire corsi di letteratura, filosofia e storia dell’arte presso la Sorbonne (Paris I e Paris 3). Ha conseguito il Master in Organizzazione e Comunicazione delle Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Ha vinto la Residenza per Curatori della Dena Foundation for Contemporary Art presso il Centre International d’Accueil et d’Echanges des Récollets di Parigi. Ha lavorato al Centre Pompidou collaborando alla realizzazione della mostra “Traces du Sacré” e ha pubblicato un testo critico sul catalogo della mostra. Ha coordinato l’ufficio Master dell’Accademia di Belle Arti di Brera e ha curato mostre sia in Italia che all’estero. Redattrice di Artribune, collabora stabilmente con Cosmopolitan Italia e Icon Design. Sta conseguendo un dottorato in Comunicazione e mercati: Economia, Marketing e Creatività presso l’Università Iulm di Milano ed è docente a contratto presso diverse istituzioni tra cui l’Accademia di Belle Arti di Brera.

1 COMMENT

  1. Non è tutto oro quel che la LUISS vuol far luccicare. Come giornalista, dovrebbe informare i lettori su tutta la vicenda, magari utilizzando la corposa documentazione che potrà fornirLe il Comitato per la Riapertura di Villa Blanc.

Comments are closed.