Libri d’arte appena pubblicati. Ecco 6 uscite tra Tom Ford, Vittorio Sgarbi, Contemporary Locus

Nuovo appuntamento con lo spazio settimanale dedicato alla segnalazione di nuovissime uscite delle case editrici. Tra e-book e libri tradizionali, il comune denominatore è l’arte a 360°.

Prosegue la serie di segnalazioni di nuovissime uscite delle case editrici, ovviamente a tema artistico-culturale, che i lettori potranno trovare in libreria o sulle piattaforme web. Dalla prima monografia in assoluto su Tom Ford, fashion designer di successo e nuova voce del cinema statunitense contemporaneo al libro che scopre le protagoniste dimenticate di grandi capolavori dell’arte, ecco le sei pubblicazioni più interessanti di questa settimana…

– Claudia Giraud

1. CONDIVIDERE: COME HANNO VISSUTO IL LOCKDOWN GLI ARTISTI?

Condividere. Memorie dal lockdown Paola Gribaudo casa editrice, Torino, 2020

È appena uscito un libro sull’esperienza della pandemia in corso, dal punto di vista del mondo dell’arte e non solo: Condividere. Memorie dal lockdown, per la casa editrice di Paola Gribaudo, attuale presidente dell’Accademia Albertina di Torino dove si è svolta una presentazione molto partecipata, con 40 dei 92 autori, da una bambina di 10 anni all’avvocato Segredi 102. Si tratta, infatti, di un volume con 92 testimonianze di artisti, scrittori, poeti, medici, architetti, avvocati, una polifonia di voci che raccontano come hanno vissuto il periodo di confinamento del Covid.

Condividere. Memorie dal lockdown
Paola Gribaudo casa editrice, Torino, 2020
http://paolagribaudo.org/

2. TOM FORD, TRA MODA E CINEMA

Umberto Mentana – Tom Ford. Percorsi di Moda e Cinema, dal Fashion Universe a Nocturnal Animals

È appena uscito per i tipi di NPE con distribuzione di Messaggerie Libri, la prima monografia in assoluto su Tom Ford, fashion designer di successo e nuova voce del cinema statunitense contemporaneo. Il nuovo libro di Umberto Mentana, autore di saggistica cinematografica, cerca, infatti, di rintracciare un parallelo tra cinema e moda che, proprio in quest’ultimo decennio, con l’innovativa formula del Fashion Film, riesce a farsi portavoce dell’estetica ibrida e brillante dell’universo cinematografico. Così, il racconto intreccia le frequentazioni di Ford presso lo Studio54 di New York che lo porteranno trasversalmente a diventare il direttore creativo di marchi importantissimi della moda, come Gucci, e a fondare un suo brand indipendente “Tom Ford”, fino al successo nel cinema, prima con la regìa di A Single Man(2009) e poi con Nocturnal Animals(2016).

Umberto Mentana – Tom Ford. Percorsi di Moda e Cinema, dal Fashion Universe a Nocturnal Animals
Edizioni NPE, Battipaglia (SA), 2020
ISBN9788836270026
https://edizioninpe.it

3. L’ESPERIENZA DI RIGENERAZIONE URBANA CON L’ARTE DI CONTEMPORARY LOCUS

Paola Tognon – Contemporary Locus, Quodlibet, Macerata, 2020

Il volume documenta l’esperienza di Contemporary Locus, un progetto nato a Bergamo nel 2012 per restituire temporaneamente luoghi dismessi, segreti o dimenticati con opere e progetti site-specific di artisti internazionali accanto a residenze, progetti speciali, video produzioni, proiezioni, talk e pubblicazioni.

Paola Tognon – Contemporary Locus
Quodlibet, Macerata, 2020
pagg. 192, prezzo: € 19
ISBN 9788822905147
https://www.quodlibet.it

4. PROTAGONISTE DIMENTICATE DI GRANDI OPERE D’ARTE

Lauretta Colonnelli – Le muse nascoste. Protagoniste dimenticate di grandi opere d’arte Giunti Editore, Milano, 2020

Questo libro scopre le protagoniste dimenticate di grandi capolavori dell’arte, svelando storie che sembrano film. Lauretta Colonnelli– con un lungo lavoro di indagine – è andata alla ricerca di quelle donne, di epoche diverse, e ne ha ricostruito le vicende biografiche, il rapporto con l’artista, le ragioni e i segreti della loro presenza, riportando alla luce storie di amore e complicità ma anche casi di violenza e di negazione. Una serie di ritratti intensi e appassionanti, con un ricco apparato di immagini.

Lauretta Colonnelli – Le muse nascoste. Protagoniste dimenticate di grandi opere d’arte
Giunti Editore, Milano, 2020
Pagg. 240, prezzo: € 29
ISBN: 9788809889286
https://www.giunti.it

5. DIO, ARTE, SCIENZA SECONDO VITTORIO SGARBI

Giulio Giorello / Vittorio Sgarbi – Il bene e il male. Dio, Arte, Scienza La Nave di Teseo, Milan, 2020

Un filosofo della scienza, Giulio Giorello, e uno storico dell’arte, Vittorio Sgarbi, si confrontano con il mistero di Dio, in un incontro appassionato tra arte, scienza e filosofia. Dalla TrinitàdiMasaccioall’Urlodi Munch, passando per i capolavori di Piero della Francesca, Lorenzo Lotto, Andrea Mantegnae Caravaggio, i due autori raccontano come l’arte cristiana ha rappresentato il volto di Dio, il suo corpo.

Giulio Giorello / Vittorio Sgarbi – Il bene e il male. Dio, Arte, Scienza
La Nave di Teseo, Milan, 2020
Pagg. 156, prezzo: € 17
http://www.lanavediteseo.eu

6. IL GIAPPONE DALLA A ALLA Z, TRA ARTE MUSICA E LETTERATURA

Guido Montanari – Il Giappone dalla A alla Z Paola Gribaudo casa editrice, Torino, 2020

È appena uscito il volume dell’ex vicesindaco di Torino, Guido Montanari, Il Giappone dalla A alla Z, edito da disegnodiverso e curato da Paola Gribaudo, con illustrazioni e foto di Lorena Alessio, esperta di architettura e cultura giapponese. L’autore, docente di storia dell’architettura e della città presso il Politecnico di Torino e appassionato di cultura e arti orientali, ha vissuto per un periodo in Giappone e ne racconta alcuni aspetti peculiari attraverso una serie di brevi osservazioni e riflessioni, seguendo la traccia delle lettere dell’alfabeto.  

Guido Montanari – Il Giappone dalla A alla Z
Paola Gribaudo casa editrice, Torino, 2020
http://paolagribaudo.org 

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).