12 libri per tempi incerti

I libri possono venire in aiuto per recuperare la creatività e la curiosità messe alla prova dalla pandemia. Qui trovate una decina di suggerimenti.

La parola crisi deriva dal greco krisis, che significa scelta. Saper distinguere, non a caso, è importante nei momenti di smarrimento personali o globali.
Per affrontare incertezze e cambiamenti radicali, i libri sono degli ottimi alleati. Nei primi mesi della pandemia in molti hanno vissuto un blocco della creatività oppure non riuscivano più a leggere e a coltivare i soliti interessi. Una crisi può essere una grande opportunità per esplorare ciò che normalmente non avevamo il tempo o il desiderio di provare (come i classici che sembravano troppo impegnativi o pesanti da portare sui mezzi) o per colmare delle lacune. Quando scegliamo un libro è perché abbiamo bisogno di qualcosa, di evadere o di approfondire, di ridere o dimenticare. Ecco una decina di libri, tutti diversissimi, per sbloccare e rivitalizzare i sensi.

Lucia Antista

1. CREARE – VOCABOLARIO SENTIMENTALE DI MOMUSSO

Momusso – Vocabolario sentimentale (Giunti, Firenze 2020)

Come si affrontano gli imprevisti? Rimodellando la realtà, guardandola da un’altra prospettiva oppure reinventandola. Creare nuove parole e nuove immagini ci aiuta a interpretare con le mani e con la mente quello che sentiamo.
Proprio come ha fatto Martina Lorusso, in arte Momusso, con il suo Vocabolario sentimentale. Ha creato un sussidiario illustrato delle parole non dette con degli emosegni, ossia delle parole macedonia accompagnate da bellissime illustrazioni, per spiegare stati d’animo troppo forti e ingombranti per i termini classici. Ad esempio, un emozionauta è colui che viaggia nell’universo delle emozioni, mentre la nostralgia è la nostalgia di un noi che ci incatena.
Un libro che ci ricorda quanto è importante dare un nome, o almeno la giusta attenzione, alle nostre emozioni.

Momusso – Vocabolario sentimentale
Giunti, Firenze 2020
Pagg. 240, € 14
ISBN 9788809878044
www.giunti.it

2. CREARE – IL COLTELLINO SVIZZERO DI ANNAMARIA TESTA

Annamaria Testa – Il coltellino svizzero (Garzanti, Milano 2020)

Come si esce dall’impasse creativa o come si colmano dei gap? Il coltellino svizzero di Annamaria Testa serve per “poter di volta in volta avvitare un pensiero, limare una percezione, stappare un punto di vista originale”. La guru del copywriting ci parla sempre di comunicazione ma anche di vita, del resto pensare e comunicare meglio aiuta a vivere meglio. Tra un aneddoto e una lezione di linguistica ci svela i meccanismi della comunicazione e della mente umana. Per tutti quelli che hanno cominciato a chiedere fin da piccoli “perché?” e non hanno più smesso. Citando Wallace, “nel grande mondo del volere, dell’ottenere e del mostrarsi la vera libertà è la consapevolezza e l’attenzione degli altri”.

Annamaria Testa – Il coltellino svizzero
Garzanti, Milano 2020
Pagg. 300, € 18
ISBN 9788811607793
www.garzanti.it

3. CREARE – MANUALE PER UNA VITA DI MERDA DI ADESSOSCRIVO

Adessoscrivo – Manuale per una vita di merda (Sperling & Kupfer, Segrate 2021)

Manuale per una vita di merda nasce, sulla pagina Instagram di Adessoscrivo, dal bisogno di scrivere e basta, senza infiocchettare la realtà. Un taccuino di pensieri dedicato a tutti quelli che si fanno toccare da tutto ciò che accade ma vorrebbero farsi scivolare addosso la pesantezza di certi giorni. Da aprire quando si ha una giornata no, “continuerà a essere una giornata di merda ma conoscerai qualcosa di te stesso”.

Adessoscrivo – Manuale per una vita di merda
Sperling & Kupfer, Segrate 2021
Pagg. 256, € 17
ISBN 9788820070847
www.sperling.it

4. EVADERE – CREPITIO DI STELLE DI JÓN KALMAN STEFÁNSSON

Jón Kalman Stefánsson – Crepitio di stelle (Iperborea, Milano 2020)

La prosa lirica e siderale di Crepitio di stelle ‒ non a caso Jón Kalman Stefánsson nasce come poeta ‒ è un buon balsamo per i nostalgici. 150 anni di vita tra i paesaggi lunari islandesi: è il tempo dei ricordi, tra le ombre e i luccichii degli amori e delle mancanze: “La finestra li ha visti entrare, era un pomeriggio pigro e pieno di sole, e sul volto di entrambi l’antica espressione di un nuovo inizio: una sottilissima mescolanza di timidezza e audacia, esitazione e ardore, tristezza e incontenibile felicità”. Metafore e similitudini servono all’autore per mostrare come la purezza e la corruzione del mondo entrano negli occhi di un bambino per la prima volta e come si trasformano nel tempo. Scritto nel 2003 ma inedito in Italia fino a oggi, è il testo ideale per chi ama le storie nascoste dalla neve.

Jón Kalman Stefánsson – Crepitio di stelle
Iperborea, Milano 2020
Pagg. 256, € 17
ISBN 9788870916300
iperborea.com

5. EVADERE – NOVENA DI MARCO MARRUCCI

Marco Marrucci – Novena (Racconti Edizioni, Roma 2021)

Per gli estimatori della brevità c’è Novena, la nuova raccolta di racconti di Marco Marrucci. Nove storie “ovunque sulla terra” tra l’assurdo e il troppo reale per svelare i risvolti più intimi e inconsueti dell’essere umano. Un convivio vivace fra presenze fantasmatiche al Polo Sud, battute di caccia di animali mostruosi insieme a narcotrafficanti messicani, vendette ignobili e ballerine classiche alle prese con rituali apotropaici.

Marco Marrucci – Novena
Racconti Edizioni, Roma 2021
Pagg. 128, € 14
ISBN 9788899767686
www.raccontiedizioni.it

6. RIFLETTERE – PRENDILA CON FILOSOFIA DI COLAMEDICI E GANCITANO

Andrea Colamedici & Maura Gancitano ‒ Prendila con filosofia. Manuale di fioritura personale (HarperCollins Italia, Milano 2021)

Prendila con filosofia di Colamedici e Gancitano, i fondatori di Tlon, è un manuale per rifiorire attraverso la conoscenza ma anche grazie a esercizi che ci riportano alle antiche tecniche filosofiche greche. Si può leggere in maniera classica o creare un proprio percorso fluido, avanti e indietro di capitolo in capitolo, a seconda delle risposte che date ai bivi incontrati alla fine di alcuni paragrafi. Non una lettura passiva ma partecipativa, perché la storia di ognuno è diversa, così i suoi bisogni, e questo saggio non fa che assecondare le personali inclinazioni attraverso il gioco, la filosofia e la divinazione.
Consigliato a chi ha sempre voluto (ri)studiare filosofia o a chi prepara la propria primavera personale.

Andrea Colamedici & Maura Gancitano ‒ Prendila con filosofia. Manuale di fioritura personale
HarperCollins Italia, Milano 2021
Pagg. 288, € 18
ISBN 9788869058363
www.harpercollins.it

7. RIFLETTERE – SAPONI DI ELENA GHIRETTI

Elena Ghiretti – Saponi (Fandango, Roma 2021)

Saponi di Elena Ghiretti entra chirurgicamente nella guerra (fra poveri) tra trentenni e quarantenni, raccontando il precariato sentimentale e lavorativo con l’opposizione tra tinte forti e più nette, attraverso una scrittura televisiva che strizza l’occhio al magico mondo dell’advertising e con sullo sfondo una Milano sfavillante. La storia ideale per chi vive una di queste età o semplicemente una crisi generazionale.

Elena Ghiretti – Saponi
Fandango, Roma 2021
Pagg. 192, € 17
ISBN 9788860447265
www.fandangolibri.it

8. SENTIRE – HOME BODY DI RUPI KAUR

Rupi Kaur – Home Body (Feltrinelli, Milano 2021)

La poesia serve sempre, forse oggi un po’ di più. Home body segna il ritorno dell’Instapoet Rupi Kaur. Un diario intimo e aperto sull’amore, la depressione, l’ansia, lo stupro, la masturbazione. Il filo rosso è la speranza di una scrittrice che tiene i suoi lettori vicini, prediligendo parole quotidiane e d’impatto, forse non ricercate, ma che sono esattamente ciò di cui hanno bisogno.
E se quello che voglio / è qualcuno che mi tocca e se ne va” sono i versi liberatori di una ragazza che fa i conti con la complessità dell’amore romantico, i paradossi dell’età e una società che giudica le donne per la loro sessualità. Kaur con i suoi versi chiari cattura la giovinezza, esplora senza pregiudizi le emozioni ed evoca l’indicibile.

Rupi Kaur – Home Body
Feltrinelli, Milano 2021
Pagg. 208, € 14
ISBN 9788867025220
www.lafeltrinelli.it

9. SENTIRE – CUORE ALLEGRO DI VIOLA LO MORO

Viola Lo Moro – Cuore allegro (Giulio Perrone, Livorno 2020)

Cuore allegro è l’opera prima di Viola Lo Moro. Come l’organo umano, la silloge è divisa in quattro camere, tra assenze e presenze, omissioni e rivelazioni. I componimenti sono brevi e materici, le parole si muovono tra fili visibili e invisibili, scavano nel subconscio e incatenano nella lettura: “Nel luogo immobile / della parola che non ti ho detto / si è compiuta la strage / delle altre. Tipo / amore / mio / per te / strariperei il mondo / di noi”.

Viola Lo Moro – Cuore allegro
Giulio Perrone, Livorno 2020
Pagg. 144, € 15
ISBN 9788860045522
www.giulioperroneditore.com

10. RIVIVERE – I PACCHETTI DE L’ORMA EDITORE

Louisa May Alcott ‒ Le nostre teste audaci (L’orma editore, Roma 2021)

Le epistole sono un genere spesso sottovalutato, sono l’indie della letteratura. Avere la possibilità di sbirciare la corrispondenza dei grandi le cui parole sono posate, non come in certe mail, è un grande privilegio. Ci permette di scoprire qualcosa in più sui nostri idoli letterari, qualcosa che magari esula dal loro campo, qualcosa che a volte li spoglia delle loro vesti solenni e li avvicina a noi con i loro umori e lo loro debolezze.
Louisa May Alcott ‒ Le nostre teste audaci svela che la creatrice di Piccole Donne era selvaggia e indomita come la sua protagonista più famosa: “Jo sarebbe dovuta rimanere una zitella devota alla letteratura, ma sono stata sommersa da talmente tante lettere di giovani lettrici che mi pregavano entusiaste di farle sposare Laurie, o comunque di farla maritare, che non ho avuto il coraggio di rifiutarmi. Alla fine, non senza una punta di perversione, le ho combinato un matrimonio assai bizzarro. Mi aspetto di essere coperta di insulti, ma devo ammettere che la prospettiva mi diverte abbastanza”.
Oppure che lo scrittore di Lavorare stanca, come dimostra Cesare Pavese Non ci capisco niente nelle lettere degli esordi, scriveva a Monti: “Debbo svagarmi di più, che le marachelle bisogna farle da giovani per non farle poi a capelli grigi, che il mondo non si conosce tutto solo sui libri, le cose insomma che mi dicon sempre tutti”.
In più, il Pacchetto de L’orma editore lo potete anche inviare a qualcuno con un francobollo, per un’esperienza davvero vintage, altro che un “ti stavo pensando” buttato lì su WhatsApp.

Louisa May Alcott ‒ Le nostre teste audaci
L’orma editore, Roma 2021
Pagg. 64, € 7
ISBN 9788831312509
www.lormaeditore.it

Cesare Pavese – Non ci capisco niente
L’orma editore, Roma 2021
Pagg. 64, € 7
ISBN 9788831312585
www.lormaeditore.it

11. RIVIVERE – TI BASTA L’ATLANTICO?

Virginia Woolf & Lytton Strachey ‒ Ti basta l’Atlantico_ Lettere 1906 1931 (Nottetempo, Milano 2021)

Ti basta l’Atlantico? Lettere 1906-1931 ‒ Virginia Woolf, Lytton Strachey raccoglie 25 anni di corrispondenza fra l’autrice del flusso di coscienza e il saggista che aveva reso l’intuizione psicologica una nuova forma di biografia. Entrambi membri del Bloomsbury group nelle loro lettere hanno discusso di letteratura (Dostoevskij è il più grande), di amici che si erano comportati bene o male, di natura (lei l’amava, lui la disprezzava) e hanno preso appuntamenti per il tè, ad alcuni dei quali non sono andati. Righe e righe su cene, successi, gossip, approfondimenti culturali inaspettati e qualche tenerezza, anche se “le cose che contano non si possono dire”.

Virginia Woolf & Lytton Strachey ‒ Ti basta l’Atlantico? Lettere 1906-1931
Nottetempo, Milano 2021
Pagg. 276, € 17
ISBN 9788874527700
www.edizioninottetempo.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Lucia Antista
Laureata in Filologia moderna, vive a Milano, occupandosi di arte, fotografia e teatro per Libreriamo. Giornalista pubblicista, al limite della grafomania, collabora con varie testate e quando può scrive sul suo blog Luce fu.