Donald Trump presidente da museo. La National Portrait Gallery di Washington esporrà un suo ritratto del 1989

Il ritratto fotografico del presidente eletto, scattato nel 1989 da Michael O’Brien, andrà in mostra al museo dal prossimo 13 gennaio 2017, nell’ambito dei festeggiamenti per il suo insediamento alla Casa Bianca

Michael O’Brien, Donald Trump, 1989 (National Portrait Gallery, Smithsonian Institution © Michael O'Brien)
Michael O’Brien, Donald Trump, 1989 (National Portrait Gallery, Smithsonian Institution © Michael O'Brien)

Continua la ridefinizione dei rapporti del vincitore delle presidenziali Usa Donald Trump con il mondo della cultura e dell’arte, e viceversa. Abbiamo anche noi ripetuto allo sfinimento che in campagna elettorale l’intellighenzia si schierò n maniera pressoché unanime a favore della rivale Hillary Clinton, con decisione e con toni che spesso dilagavano nel sarcasmo, tanto era ritenuta lontana la possibilità di una vittoria di Trump. Poi i risultati sono stati quelli che tutti conoscono: e al placarsi degli animi sono emerse alcune notizie interessanti, su questo fronte. Di una vi davamo notizia nei giorni scorsi: ovvero della scelta – da parte del magnate presto alla Casa Bianca – di Steven Mnuchin per il ruolo chiave di Segretario del Tesoro: un uomo Goldman Sachs, è noto, ma anche personaggio legato a doppio filo con la vita culturale statunitense. Figlio del supergallerista newyorkese Robert Mnuchin, e poi potente produttore hollywoodiano, ed ormai ex membro del board del museo MOCA di Los Angeles: tutti ruoli che comunque gli garantiscono contatti che si porterà dietro nel nuovo ruolo.

TRUMP CHE GETTA UNA MELA
Ora un allentamento delle posizioni inizia a cogliersi anche in senso inverso: tanto che la Smithsonian National Portrait Gallery – museo peraltro relativamente “vicino di casa” della Casa Bianca, a Washington – annuncia che un ritratto fotografico del presidente eletto andrà in mostra al museo dal prossimo 13 gennaio 2017, nell’ambito dei festeggiamenti per il suo insediamento nello Studio Ovale. L’immagine, scattata nel 1989 dal fotografo Michael O’Brien, mostra Trump che getta una mela con la mano destra, ed entrò nelle collezioni della NPG nel 2011, che comunque ospitano altre quattro opere che rappresentano il presidente eletto. Fra il gennaio 2009 e il 2013 il museo americano ha esposto un celebre ritratto del presidente uscente Barack Obama, l’originale del poster Hope, disegnato da Shepard Fairey.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.