Tutto quello che c'è da sapere sulla prima edizione di SPAM - Settimana del Progetto di Architettura nel Mondo. Alla Casa dell’Architettura di Roma, dal 10 al 18 ottobre. Il programma e i protagonisti
L’architetto è stato scelto da LP – Laboratorio Permanente per la terza edizione dell’appuntamento. In dieci giorni, la Biennale stimolerà una riflessione sul tema ambientale non in termini generici: analizzerà le specificità dell’acqua e le sue intersezioni con il fattore tempo.
Minimalismo senza snobismo e ironia senza retorica hanno accompagnato il lavoro dei fratelli Castiglioni. Facendoli emergere dal loro tempo.
Appuntamento numero 38 con la serie dedicata da Luigi Prestinenza Puglisi agli architetti italiani. Stavolta lo sguardo è puntato sul siciliano Giacomo Leone.
Tra i protagonisti indiscussi della stagione dell’architettura radicale, oltre che progettista, è stato autore, ricercatore e docente. Lo scorso anno aveva pubblicato il libro “Ri-vestire. Vestire il pianeta/vestire un corpo: dalla Supersuperficie al Librabito”, dedicato alle connessioni tra moda e progettazione architettonica.
Ha realizzato alcune delle architetture più iconiche di Roma, dando prova di uno stile autonomo, eppure memore del passato. È Lucio Passarelli, nuovo protagonista della rubrica di Luigi Prestinenza Puglisi.
Un'operazione a cavallo tra l'architettura contemporanea e recupero archeologico, che si inserisce in una zona della città strategica, stratificata, complessa. Un intervento introverso, che poco guarda all'intorno ma che offre il meglio di sé nella parte retrostante, invisibile da fuori
Non poteva ovviamente mancare su Artribune la voce di Luigi Prestinenza Puglisi. Eh sì, il suo prestinenza.it transita dal magazine al sito, doverosamente. E stavolta ci parla di un libro autopoietico, da leggere per (almeno) tre ragioni.
Nell'ambito del ricco programma Play With Yap, in corso fino all'11 ottobre, il Maxxi presenta Mobile Architecture, un ciclo di conferenze, incontri e dibattiti che si propone di indagare i significati e le conseguenze della progettazione di ciò che...
Le ultime luci si sono spente poco fa, a questa mattina alle 6: tutta in una notte, la dodici ore di Demanio Marittimo.KM-278, la manifestazione con un focus particolare sulla scena adriatica sia questa autoctona o transfrontaliera, promossa dalla rivista Mappe...
Medaglia d'oro alla carriera nel 2015, l’architetto campano prende spunto dall’attualità per un’ampia riflessione: dal rischio di sparizione di quella qualità diffusa che ha reso tale il “Belpaese” fino al tema della formazione di tecnici e professionisti. Senza dimenticare l’esperienza di Gibellina.
Piuttosto irascibile ma dotato di un talento capace di non adeguarsi alle tendenze della sua epoca, Giovanni Michelucci è il nuovo protagonista della rubrica di architettura firmata da Luigi Prestinenza Puglisi.

I PIÙ LETTI